Apple nella storia dell’azionario: record di quotazione a Wall Street

Pubblicato da: MatteoT - il: 21-08-2012 10:29

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nella giornata di ieri a Wall Street Apple ha battuto un nuovo record storico: è diventata la società a maggior capitalizzazione e, di conseguenza, quella con il valore maggiore al mondo. Nella seduta di lunedì 20 agosto, infatti, il titolo Apple (AAPL) ha visto la sua capitalizzazione salire a 623,52 miliardi, massimo storico di tutti i tempi.

Il precedente record apparteneva a Microsoft, ai tempi del boom Internet, nel 1999. A spingere il rally delle quotazioni Apple sono state le speculazioni circa l’inizio dei lavori per la realizzazione di un mini iPad e di un nuovo set televisivo.

Da inizio anno il titolo Apple ha guadagnato il 60%; ed ora vale il 53% in più della seconda azienda con maggiore capitalizzazione di Wall Street, ossia la petrolifera Exxon Mobil.

L’intera Borsa Italiana vale meno di Apple. Alla chiusura del primo agosto l’Indice AllShares – che secondo Borsa Italiana comprende tutti gli elementi costituenti degli indici FTSE MIB, FTSE Italia Mid Cap ed FTSE Italia Small Cap, e cioe’ in totale 270 societa’ – registrava una capitalizzazione complessiva di 318 miliardi di euro. La capitalizzazione di Apple espressa in euro e’ pari a circa 505 miliardi, oltre una volta e mezza l’intero valore di tutte le societa’ quotate a Piazza Affari.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.