La Bank of Japan interviene ampliando il programma di acquisto bond

Pubblicato da: MatteoT - il: 19-09-2012 15:07

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Dopo il profondo rosso di ieri, quella di oggi sembra una seduta incolore sui mercati azionari europei. Dopo un’apertura frizzante a causa delle mosse della Banca centrale giapponese, sono tornate le preoccupazioni sulla crescita e sugli aiuti alla Spagna.

La Bank of Japan, infatti, ha deciso e comunicato di aver mantenuto invariati i tassi di interesse e di aver ampliato il programma di acquisto dei titoli di stato. Il comitato di politica monetaria dell’istituto centrale ha deciso di aumentare gli acquisti sui titoli del tesoro giapponese.

La Boj, ossia la Bank of Japan, spenderà 10 mila miliardi di yen (96,7 miliardi di euro) in più nel 2013 portando a 80 mila miliardi l’importo totale speso in acquisti ed in iniezioni di liquidità nel circuito interbancario. Invariato il range di tassi di interesse tra 0,0% e 0,1%.

Ottima la risposta della Borsa di Tokyo, dove il Nikkei ha chiuso la seduta con un rialzo dell’1,19%. Ritorno sul listino positivo ma senza fiammate per Japan Airlines. Il titolo della compagnia aerea ha esordito oggi alla Borsa di Tokyo a meno di tre anni dal fallimento e ha concluso la seduta con un rialzo dell’1,06% a 3830 yen.

Attraverso la quotazione, Jal ha raccolto circa 663 miliardi di euro realizzando il secondo collocamento borsistico del 2012 a livello globale dopo quello di Facebook avvenuto a Wall Street. Nel resto dell’Asia Hong Kong ha chiuso in rialzo dell’1,16%, Shanghai dello 0,40% e Seul dello 0,15%.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.