Grazie alle elezioni del Giappone, Milano ancora positiva

Pubblicato da: MatteoT - il: 17-12-2012 22:34

Altra seduta positiva per la borsa di Milano che, anche oggi, si dimostra la migliore in Europa. Il Ftse Mib chiude in rialzo dello 0,61% portandosi a 16.004 punti dopo aver avuto un avvio di mattinata incerto, invertito grazie ai corposi rialzi nel comparto bancario. Continua ad allentarsi la tensione sui titoli di Stato.

Il Nikkei, nella notte tra domenica e lunedì, ha festeggiato la vittoria dei Shinzo Abe e dei suoi liberaldemocratici; in chiusura l’indice Nikkei 225 è salito a quota 9.828,88 punti, dopo aver guadagnato lo 0,94%. Non cresceva così tanto dal 3 aprile scorso. Anche il Topix, relativo all’intero listino nipponico, ha avuto una buona performance salendo dello 0,85% a quota 807,84.

L’ex premier Abe, leader conservatore, si avvia a diventare nuovamente premier. Il Jiminto (Liberaldemocratici, Ldp) ha sfiorato quota 300 seggi, sui 480 che compongono la Camera Bassa.

Abe, che conta di avere l’investitura parlamentare il 26 dicembre, sarà il settimo primo ministro in poco più di sei anni. E torna dopo l’esperienza del 2006-07, conclusasi con un suo esaurimento psicofisico oltre che con una sonora sconfitta elettorale. Ora, dopo la parentesi democratica, si riafferma il partito conservatore che ha dominato la scena politica giapponese per 50 anni.

“La vittoria dei liberaldemocratici è maturata a causa del fallimento dei democratici nel corso degli ultimi 3 anni”, ha sottolineato Abe in conferenza stampa nella sede del partito, spiegando che la priorità assoluta del governo “sarà di sconfiggere la deflazione, già con il prossimo extra-budget”. Abe ha assicurato che la riforma bipartisan sul raddoppio dell’Iva dal 5 al 10%, voluta dal premier uscente Yoshihiko Noda, “sarà mantenuta”.

Il futuro premier ha intenzione di ricostruire le relazioni con gli Usa, rovinate nei tre anni di governo dei democratici per sviluppare i rapporti con Cina e Corea del Nord. Tokyo deve “operare sulle politiche di sicurezza nazionale e sulle politiche diplomatiche”: solo così, ha detto, parlando ai microfoni della tv pubblica Nhk, “il Giappone potrà tornare ad avere autorevolezza” internazionale.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com