Twitter in Borsa nel 2014? Ecco gli ultimi sviluppi

Pubblicato da: MatteoT - il: 06-01-2013 12:00 Aggiornato il: 04-01-2013 21:21

Il 2012 è stato l’anno dell’Ipo di Facebook; nel 2014, invece, potrebbe essere la volta di un altro social network. Si tratta di Twitter che starebbe pensando di quotarsi a Wall Street nel prossimo anno. Vediamo gli ultimi sviluppi.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Twitter ed il suo fondatore Jack Dorsey, da sempre, sono stati un pò restii a sbarcare a Wall Street, soprattutto dopo aver visto i flop di Facebook e di Zynga, che sui mercati non hanno certamente brillato, nonostante le molteplici aspettative riversate su di loro.

Le cose, però, potrebbero cambiare. Il sito del ‘cinguettio’, ormai utilizzato anche dai Capi di Stato e dal Papa, oltre che da milioni di iscritti, è stato valutato 11 miliardi di dollari; il valore è in crescita rispetto gli 8 che valeva alla fine del 2011. La cifra è stata definita da Max Wolff, di Greencrest, stessa società che aveva notevolmente gonfiato il valore di Facebook e Zynga.

Rispetto agli altri social network, poi, Twitter sta spingendo su molte iniziative per monetizzare al massimo la propria popolarità; e questo sembra avvicinare, e di molto, il social network alla quotazione, che potrebbe arrivare tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014. Wolff segnala inoltre come da qualche tempo Twitter stia rafforzando la sua struttura dirigenziale, altro segno propedeutico all’Ipo.

Insomma, gli inidizi ci sono tutti. Quello che convince meno è il senso dell’operazione. Quando Facebook è arrivata in borsa aveva un valore stimato di 100 miliardi di dollari. E nonostante questo, lo sbarco è stato un flop. Inoltre Zuckerberg pareva convinto dell’operazione mentre Dorsey è sempre sembrato molto prudente in materia.

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.