Apple delude le attese e crolla in Borsa

Pubblicato da: MatteoT - il: 24-01-2013 10:44

Apple, che delusione. Sembra essere questo il sentimento dopo i dati sul primo trimestre dell’esercizio fiscale del 2013 pubblicati dall’azienda di Cupertino. La cifra record di 47,8 milioni di iPhone venduti e ricavi per 54,5 miliardi di dollari non sono sufficienti. Il titolo affonda nelle contrattazioni after hours a Wall Street, dove arriva a perdere addirittura il 10%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

L’utile netto di Apple è risultato pari a 13,1 miliardi di dollari, quasi invariato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E il balzo dei ricavi del 18% non basta a spazzare via i timori degli analisti sulle prospettive di crescita della società.

Ciò che preoccupa maggiormente gli analisti e che ha pesato sul titolo, sono i timori relativi alla crescita futura. In particolare, la quotazione di Apple è scesa del 27% da settembre ad oggi. Gli analisti scommettevano su ricavi pari a 55 miliardi di dollari, con un utile per azione di 13,44 dollari.

Il margine lordo si è attestato a 38,6% a fronte del 44,7% dell’anno precedente e in linea con le attese degli analisti. Per il secondo trimestre dell’anno fiscale, Apple stima ricavi per 41-43 miliardi di dollari e un margine lordo fra il 37,5% e il 38,5%.

«Siamo soddisfatti dei ricavi record oltre i 54 miliardi di dollari e delle vendite di oltre 75 milioni di dispositivi iOS in un solo trimestre», afferma l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook. «Abbiamo fiducia nei nostri prodotti e continuiamo a concentrarci nell’innovazione e nel produrre i migliori prodotti al mondo».

L’amministratore delegato, Peter Oppenheimer, mette in evidenza come al società abbia «registrato un trimestre record per le vendite di iPhone e iPad, ampliato il nostro ecosistema e generato i maggiori ricavi trimestrali di sempre».

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central