Dell acquistata da Microsoft: operazione da 24,4 miliardi di dollari

Pubblicato da: MatteoT - il: 05-02-2013 20:00 Aggiornato il: 05-02-2013 18:32

Dell saluta la Borsa e passa di mano. Michael Dell e Silver Lake, in particolare, hanno accettato un’offerta di Microsoft pari a 24,4 miliardi di dollari. Si tratta della più grande operazione dal 2007 ad oggi, quando Tpg e Goldman Sachs rilevarono Alltell per 25 miliardi, pochi mesi prima dello scoppio della peggior recessione dalla fine della Seconda guerra mondiale.

Gli azionisti riceveranno 13,65 dollari per azione, contro gli 11 delle quotazioni di Borsa; un prezzo comunque inferiore a cinque anni fa, quando Dell sfiorava i 40 dollari per azione. Conclusa l’acquisizione – entro il secondo trimestre fiscale 2014 – Dell lascerà il Nasdaq dopo 25 anni di scambi iniziati con un’Ipo da 30 milioni nel 1988.

Un risultato notevole per una società nata nel 1984 nel dormitorio dell’Università del Texas con mille dollari. Adesso, 29 anni dopo, agli azionisti del terzo produttore mondiale di computer andranno 24,4 miliardi di dollari tra azioni e contanti. Microsoft finanzierà l’operazione a debito con due miliari, mentre dagli altri due soci arriveranno titoli e contanti.

Alla guida del gruppo resterà il fondatore Michael Dell, che detiene oggi il 16% del capitale. La decisione di lasciare la Borsa riflette le difficoltà del momento: nel 2012 le vendite di Pc si sono ridotte del 3,5% schiacciate dalla pressione derivante da tablet e smartphone.

Un calo che ha messo in difficoltà anche Microsoft, di cui Dell era uno dei principali clienti, con la riduzione delle vendite del suo sistema operativo Windows. Ora la società di software di Redmond spera di rilanciarne le vendite intervenendo direttamente sulla parte hardware.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di Trading Voto Recensione Sito Web
eToro
eToro Opinioni Conto demo
Markets
Markets Opinioni Conto demo
24Option
24Option Opinioni Conto demo
ITRADER
ITRADER Opinioni Conto demo
XTB
XTB Opinioni Conto demo
* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com