Ubs taglia il rating di Unicredit

Pubblicato da: MatteoT - il: 08-02-2013 15:09

La banca svizzera Ubs ha sostanzialmente bocciato Unicredit, tagliando il rating dell’istituto di Piazza Cordusio e portandolo da “buy” a “neutral”. In realtà, però, Ubs crede ancora molto nel titolo della banca italiana, tanto da aver aumentato il target price che arriva a 5 euro dai precedenti 4,3 euro.

Gli analisti dell’istituto elvetico, nonostante l’incremento nel target price, non raccomandano più agli investitori l’acquisto delle azioni Unicredit, avvisando ad un approccio più neutrale visto che le buone performance messe a segno dall’inizio dell’anno ad oggi potrebbero lasciar poco spazio per un rialzo ulteriore.

Gli specialisti sottolineano che nell’ultimo periodo il titolo Unicredit è riuscito a fare meglio del settore bancario a livello europeo, mettendo a segno un incremento del 18% in questo 2013 e del 21% nel corso dell’ultimo trimestre. Il taglio del rating di Ubs, quindi, è da vedere come una mossa strategica visto il rally che ha interessato Unicredit nelle ultime settimane, dove il prezzo è passato da 3,6 a 4,6 euro.

Inoltre, il 30 gennaio il titolo Unicredit ha toccato il livello più alto da dicembre 2011 a 4,88 euro. La decisione di tagliare il rating, dunque, deriva dal potenziale di upside limitato all’8% rispetto al prezzo obiettivo, che è stato portato da 4,3 a 5 euro.

La bontà di Unicredit, poi, si vede anche dalle stime sugli utili 2014-14, alzate dell’8-12% da Ubs; questo rifletterebbe sia la buona patrimonializzazione della banca, che l’accelerazione nella ristrutturazione.

Tra i fattori che potrebbero fungere da catalizzatori all’andamento del titolo nel corso dei prossimi mesi gli analisti citano un aumento dell’Euribor, un ulteriore restringimento degli spread sui titoli di Stato italiani e un rimbalzo dell’economia.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com