Exor: conversione di azioni risparmio e privilegiate

Pubblicato da: MatteoT - il: 12-02-2013 11:15

Il Cda di Exor, che si è riunito ieri sotto la presidenza di John Elkann, ha deliberato di proporre agli azionisti la conversione delle azioni privilegiate e di risparmio della Società in azioni ordinarie. La proprosta, se approvata e deliberata dalle assemblee degli azionisti, comporterà la conversione in azioni ordinarie di tutte le azioni privilegiate e di risparmio.

azioni

Questa conversione ha la finalità di semplificare la struttura del capitale, creando condizioni di maggiore chiarezza all’interno del gruppo, eliminando quelle categorie di titoli che hanno registrato volumi di negoziazione limitati e che saranno sostituiti con azioni ordinarie, dove è presente maggiore liquidità.

Il cda intende proporre un rapporto di conversione pari a 1 azione ordinaria per ciascuna azione privilegiata e pari a 1 azione ordinaria per ciascuna azione di risparmio, che rappresenta un premio implicito pari a 11,18% e a 10,18% rispetto ai prezzi di chiusura di oggi delle azioni privilegiate e di risparmio.

Le azioni privilegiate e le azioni di risparmio conserveranno i diritti economici a valere sull’esercizio 2012, e in particolare il diritto a ricevere il dividendo, qualora sia deliberato. Le azioni ordinarie emesse a seguito della conversione avranno godimento 1° gennaio 2013.

La proposta sarà sottoposta all’approvazione dell’assemblea specialie degli azionisti privilegiati e di risparmio che verranno convocate per il 19 marzo del 2013 e dall’assemblea generale degli azionisti che, per l’occasione, sarà convocata in sede straordinaria il giorno seguente, 20 marzo 2013.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

Piattaforma di Trading Voto Recensione Sito Web
eToro
eToro Opinioni Conto demo
Markets
Markets Opinioni Conto demo
24Option
24Option Opinioni Conto demo
ITRADER
ITRADER Opinioni Conto demo
XTB
XTB Opinioni Conto demo
* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com