Apple affonda in Borsa

Pubblicato da: MatteoT - il: 05-03-2013 16:30 Aggiornato il: 12-09-2013 13:40

Qualcuno già sostiene che potrebbe essere l’inizio della fine. Apple affonda in Borsa e chiude al minimo delle ultime 52 settimane con una capitalizzazione di mercato che, per la prima volta in un anno intero, scende al di sotto dei 400 miliardi di dollari americani. La parabola negativa di Cupertino si contrappone alla forte crescita di Google che avanza a 821,50 dollari per azione.

Negli ultimi sei mesi, l’azienda di Mountain View ha recuperato molto terreno rispetto ad Apple; a metà 2012 valeva solamente un terzo di Apple, ora invece vale due terzi, ossia 276 miliardi di dollari. Google, da inizio anno, ha fatto registrare un balzo del 15%: il sistema operativo Android sta guadagnando quote di mercato a scapito dell’iPhone e Samsung si appresta a lanciare il nuovo Galaxy S4 con Android a breve.

Le indiscrezioni sull’introduzione di un orologio Apple e la benedizione di Warren Buffett alla strategia dell’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, non bastano a Cupertino: gli investitori confermano il proprio scetticismo e penalizzano Apple che rispetto ai picchi dei mesi scorsi ha perso il 40%.

«Wall Street era innamorata di Steve Jobs. Da quando non c’è più nulla è cambiato nella società – affermano alcuni analisti – ma gli investitori non sono più attratti dalla società che è meglio posizionata ora per il lungo termine di quanto non lo fosse quando Jobs era vivo».

Buffett, in un’intervista alla Cnbc, ha detto che se fosse Cook ignorerebbe il manager di hedge fund David Einhorn, approvando quindi la strategia dell’amministratore delegato di Apple, che ha definito l’azione di Einhorn contro i cambi di corporate governance proposti da Cupertino «stupida».

Il manager di hedge fund ha chiesto inoltre la distribuzione di maggiori risorse agli azionisti data l’ingente liquidità, 137 miliardi di dollari, di cui Apple dispone. Cook nel corso dell’assemblea annuale degli azionisti ha cercato di rassicurare: il confronto su cosa fare dei fondi in cassa è «molto attivo».

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com