Borse e bancari in forte rialzo dopo notizia salvataggio colossi mutui Usa.

Pubblicato da: Luca M. - il: 08-09-2008 2:32 Aggiornato il: 28-03-2016 11:20

Le Borse europee aprono la settimana in netto rialzo dopo l’annuncio del governo americano del salvataggio dei due colossi dei mutui Usa Fannie Mae e Freddi Mac.

La speranza che con il piano del Tesoro statunitense si vada verso la soluzione della crisi nata con i subprime ha fatto ripartire con grande forza tutte le Borse europee. In apertura di seduta le crescite superano quasi ovunque i tre punti percentuali, con Parigi e Stoccolma che segnano rialzi oltre il 4%.

Apertura di seduta in nettissimo rialzo per Piazza Affari: l’indice Mibtel guadagna il 3,12% a 21.903 punti, lo S&P/Mib il 3,51% a quota 28.534.

Sono le banche con tutto il settore finanziario a trainare il boom di avvio di seduta delle Borse: Hbos cresce del 12,52%, Barclays del 12,21%, Ubs del 10,36%, Credit Agricole del 9,87%, Societe generale del 9,15%. Rialzi molto sostenti anche per Credit Suisse e Bnp, in aumento rispettivamente dell’8,42% e del 7,63%. La prima grande banca italiana per incremento in Borsa è Unicredit, che cresce del 6,23%.

Dopo giornate nerissime per le borse asiatiche anche la settimana sui listini asiatici e del Pacifico si è aperta in un clima di euforia, con acquisti diffusi: Tokio ha chiuso in crescita di oltre tre punti, Sidney, Bombay e Singapore ondeggiano attorno a un guadagno di quattro punti percentuali, Taiwan in una sola seduta ha recuperato oltre il 5,5%.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com