Borse: Bilancio primi 6 mesi del 2009

Pubblicato da: Luca M. - il: 06-07-2009 1:36

Passati i primi 6 mesi dell’anno è tempo di primi bilanci sull’andamento delle Borse nel 2009.

Da tre settimane le principali borse europee stanno chiudendo in negativo con perdite che non si registravano più ormai da metà marzo.

Secondo gli esperti in questi primi 6 mesi del 2009 ci sono state diverse sorprese.
La prima è che qualche listino è cresciuto con in prima fila il Nasdaq di New York e quello di Stoccolma in Europa che hanno avuto rialzi del 12%. Tokyo invece ha avuto un incremento del 6% mentre Madrid nonostante l’esplosione della bolla immobiliare è riuscita a chiudere I primi 6 mesi dell’anno con un positivo
dell’1,4%.

Tutte le altre principali borse mondiali invece hanno ceduto qualche piccolo punto percentuale nell’arco dei primi 6 mesi del 2009.

La Borsa che ha perso più di tutti in questi primi 6 mesi dell’anno è quella di Londra con -8,6%.

La Borsa più vivace d’Europa è stata quella di Milano. Piazza Affari infatti nell’ultimo anno ha avuto le perdite maggiori con -34%, poi però si è messa in evidenza anche per i maggiori recuperi mettendo a segno un +50% dopo il 9 marzo.

Grazie a questo forte rimbalzo è stata la prima Borsa più positiva superando Madrid che ha fatto segnare +42% ed il Nasdaq che ha fatto segnare +41%.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com