Coca Cola: prim marchio al mondo

Pubblicato da: MatteoT - il: 19-09-2010 4:36

E’ Coca Cola il marchio più forte al mondo, con un valore di oltre 70 miliardi di dollari; la regina delle bibite regna questa speciale classifica per l’undicesimo anno consecutivo; la classifica Best Global Brands, che raccoglie i 100 brand a maggiore valore economico stilata annualmente da Interbrand, vede la presenza di marchi italiani: Gucci 44°, Ferrari 91° e Armani 95°.

Sul podio salgono anche Ibm e Microsoft. Al quarto posto, troviamo un altro colosso tecnologico: Google. Il produttore di microprocessori Intel invece si è classificato settimo, un gradino sotto la catena di fast food McDonald’s.

IBM ha un valore di 64,727 miliardi di dollari e Microsoft 60,895 miliardi di dollari. Google accelera il passo e si avvicina ulteriormente al podio, aumentando il valore del proprio brand del 36% rispetto al 2009 (43,557 miliardi di dollari). Il brand con la miglior perfomance è Apple (+37), seguito da Google (+36) e BlackBerry (+32%). Nokia perde il 15% del valore a causa del ritardo nel segmento smartphone, ma resta nella top 10 (8a), ed è il primo brand non americano. La peggior performance (-24%) è di Harley Davidson.

Entrano 10 nuovi brand: Sprite (61), Santander (68), Barclays (74), Jack Daniel’s (78), Credit Suisse (80), Corona (85), 3M (90), Johnnie Walker (92), Heineken (93) e Zurich (94). Scompare invece BP, travolta dallo scandalo economico.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 50€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito:
Licenza:
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito:
Licenza:
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com