Megastipendi manager: in vetta Tronchetti Provera

Pubblicato da: MatteoT - il: 27-10-2010 7:47 Aggiornato il: 29-10-2010 15:00

Il manager più pagato del 2009, tra le società di Piazza Affari, è stato Marco Tronchetti Provera; mentre il primo tra i banchieri è stato l’ex ad di Unicredit, Alessandro Profumo. Il presidente Pirelli, secondo il rapporto Uilca, ha percepito un compenso di 5,664 milioni di euro, seguito da Montezemolo con i suoi 5,177 milioni e dal presidente di allora delle Generali, Bernheim con 5,084 milioni.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Al quarto posto, in un campione di 29 società di Piazza Affari, è l’Ad del Lingotto Sergio Marchionne con un compenso di 4,782 milioni, che precede l’Ad e presidente di Finmeccanica Pierfrancesco Guarguaglini (4,712 milioni).

Complessivamente i 42 manager delle società analizzate hanno guadagnato 105,383 milioni, con una retribuzione media di 2,509 milioni.

Tra i gruppi bancari, il manager più retribuito l’anno scorso è stato Alessandro Profumo, l’ex Ad di Unicredit, con 4,275 milioni, un compenso superiore ai 3,48 milioni del 2008, ma più che dimezzato rispetto ai 9,018 milioni del 2007. Il Ceo di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, è al secondo posto tra i banchieri più pagati nel 2009 con 3,811 milioni, sostanzialmente in linea rispetto al 2007 (3,061 milioni nel 2008).

Analizzando la composizione delle retribuzioni degli Ad di gruppi bancari del campione, lo studio calcola che la parte fissa ha cosititutio l’80% del compenso, mentre quella variabile non raggiunge neppure il 20%. Diverso è il caso per i presidenti, la cui quota fissa è preponderante arrivando ad oltre il 90% della retribuzione.

Secondo la ricerca, inoltre, nel 2009 la retribuzione media di un Ad è stata pari a 61 volte lo stipendio medio di un lavoratore, mentre nel 2008 tale rapporto era di 68 volte.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Investimenti

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di  trading >>

Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di AvaTrade >>

Copia automaticamente gli investimenti dei trader piu’ esperti con  DupliTrade.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account AvaTrade verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.