Fiducia a Berlusconi e anche a Mediaset

Pubblicato da: MatteoT - il: 14-12-2010 15:00

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

La fiducia ottenuta oggi dal premier Silvio Berlusconi, ha scatenato un rally alle azioni Mediaset; in una giornata che è risultata piuttosto piatta per i mercati europei, ecco che il titolo della famiglia Berlusconi decolla subito dopo la notizia dei 3 voti in più ottenuti dal premier alla Camera.

Per gli operatori però il titolo non si muove in base ai fondamentali, si tratta piuttosto di ricoperture. Dopo avere strappato fino a 4,7 guadagnando oltre il 4%, Mediaset ha chiuso la seduta a 4,6 euro facendo registrare un balzo del 3,29%. Importanti anche i volumi. Ieri sono passati di mano oltre 22 milioni di pezzi contro una media di circa 6 milioni dell’ultimo periodo.

Secondo i broker sarebbero quindi acquisti da parte di investitori che avevano una posizione “short” sul titolo – che avevano cioè scommesso sulla flessione delle azioni a seguito della probabile sfiducia in parlamento – e che hanno deciso di ricoprirsi. Dal 9 novembre, giorno di pubblicazione dei conti, a ieri il prezzo delle azioni del gruppo controllato dalla famiglia Berlusconi ha ceduto il 17% circa.

Il mercato, spiegano dalle sale operative, ha iniziato a vendere le azioni dopo la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre al di sotto delle aspettative. Se non erano piaciuti i numeri dei primi nove mesi, ancora meno era piaciuta l’ipotesi che al governo fosse ritirata la fiducia. Ma la paura – quella del mercato – è svanita poco prima delle due.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.