Unipol: Mediobanca stima 2 centesimi di dividendo extra

Pubblicato da: MatteoT - il: 08-02-2011 9:00

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

La domanda più frequente, di oggi, di Mediobanca è se gli azionisti di Unipol saranno o meno remunerati; i risultati 2010 verranno rilasciati il prossimo 10 febbraio, ma gli analisti prevedono un calo dei premi vita del 10% e del 14,5% dei premi raccolti attraverso il canale agenziale.

Mediobanca si attende comunque una forte ripresa nel quarto trimestre del canale di bancassicurazione, in crescita del 16% su base annua, grazie alla performance di Arca. Nel settore P&C (property and casualty) è poi prevista una forte ripresa della crescita dei premi, con un miglioramento su base annua dal -1,6% registrato nei primi 9 mesi 2010 a un +0,7% anno su anno alla fine dell’anno.

In ogni caso, crediamo che i coefficienti patrimoniali della società siano abbastanza solidi da permettere la distribuzione di un dividendo straordinario“, sostiene Mediobanca secondo cui una cedola extra di 2 centesimi di euro per entrambe le azioni ordinarie e privilegiate (pari a un 3,8% e 4,9% di rendimento rispettivamente) è fattibile, in quanto implicherebbe un cash out limitato di 68 milioni di euro in contanti o 3bps di più basso margine di solvibilità.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.