Aziende: Apple vale più di Google

Pubblicato da: MatteoT - il: 09-05-2011 12:00

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Nella classifica globale sul valore stimato dei marchi, Apple ha scavalcato Google, spinta dall’avanzata incontrastata dell’iPad; la Mela mette a segno un rialzo dell’84% a 153,28 miliardi di dollari, battendo tutti. “Innovando costantemente e arricchendo il suo marchio, Apple ha mantenuto la sua capacità di vendere i prodotti a un prezzo ‘premium’ anche in periodi di incertezza economica – ha affermato Eileen Campbell, direttore generale della Millward Brown, la società che ha stilato la ricerca – Apple è riuscita a scrivere una bella storia alla quale oggi tutti possono ispirarsi”.

Il valore del marchio Google, secondo Millward Brown, ha segnato una contrazione del 2%, a 111,5 miliardi di dollari nonostante il lancio del browser Chrome e del sistema operativo Android: “che ancora però deve dare i suoi frutti”, ha spiegato Campbell. “Google è ancora un avversario temibile e resta uno dei marchi più ambiti e importanti”, ha detto ancora il dirigente aspettandosi una sua probabile risalita nei prissimi mesi. Tra i fattori che hanno penalizzato Google, la Millward Brown individua gli investimenti nelle piattaforme mobili e l’uscita dal mercato cinese.

Terza in classifica è Ibm, con un più 17 per cento a 100,85 miliardi. A seguire il gigante dei fast food McDonald’s, a 81 miliardi di dollari. Poi Microsoft (78,24 miliardi) e, al sesto posto, Coca Cola che con 73,75 miliardi batte Budweiser, ferma a 15,9 miliardi di dollari e Pepsi, salita dell’1% e stimata a 12,9 miliardi.

Unici due marchi italiani presenti nella graduatoria: Telecom Italia, al 75esimo posto (11,609 miliardi), e Tim, al 95esimo con 8,838 miliardi di dollari.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19