Vodafone: smartphone è la marcia in più

Pubblicato da: MatteoT - il: 18-05-2011 8:14

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

“I continui investimenti di Vodafone sulla rete sono un elemento distintivo del gruppo che ci permetterà di crescere ancora, soprattutto grazie alla penetrazione degli smartphone”. E’ quanto sostiene Vittorio Colao, numero uno del gruppo inglese all’annuncio dei dati dell’ultimo anno fiscale.

Il prossimo anno l’utile operativo si attesterà tra 11 ed 11,8 miliardi di sterline, completamente in linea con i risultati di quest’anno. La crescita dei ricavi, nell’ultimo esercizio, è del 3,2% a 45,9 miliardi di sterlne.


Sui conti del gruppo pesano però 6,1 miliardi di svalutazioni delle attività in Spagna (per 3 miliardi), Grecia, Portogallo, Irlanda e Italia
. “Lo scorso anno – ha spiegato Colao – ha visto ancora forti prestazioni nella crescita dei ricavi dati nelle aree chiave, mercati emergenti e imprese, e abbiamo acquisito o detenuto quote di mercato nella maggior parte dei nostri mercati chiave”.

In leggero calo il peso dell’Italia, dove il gruppo ha chiuso l’anno fiscale con ricavi per 8,7 miliardi (-1,1%). Calano i servizi, ma cresce la banda larga mobile. In aumento anche i clienti abbonati privati e aziende (+12,5%). Il margine operativo lordo scende da 47,2 a 46,2%.

“Abbiamo continuato a seguire una strategia di costanti investimenti in Italia – ha affermato Paolo Bertoluzzo, amministratore delegato di Vodafone Italia – anche in una fase economica delicata e in un settore dove la competizione sempre più accesa mantiene sotto pressione ricavi e margini, consentendo in italia i servizi migliori e i prezzi più bassi in Europa”.

Bertoluzzo ha poi assicurato: “Continuiamo ad investire sui servizi di rete fissa Vodafone per le famiglie e le aziende e partecipiamo con il nostro contributo a tutti i tavoli di lavoro per la realizzazione della rete di nuova generazione insieme agli altri operatori, confermando la nostra volontà di investimento nella realizzazione di una rete in fibra, unica ed aperta a tutti. In questa direzione va la nostra disponibilità a partecipare all’acquisizione di Metroweb”.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.