Amazon: profitti in calo per colpa di Kindle

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-10-2011 8:14

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Amazon, sito di acquisti online, nel terzo trimestre ha chiuso in attivo ma ha dovuto registrare un utile in calo del 73% convincendosi che è necessaria una maggiore cautela nelle previsioni per i tre mesi successivi, quando ci si attende una cifra compresa tra perdite operative per 200 milioni di dollari e un utile operativo di 250 milioni di dollari, su un giro d’affari tra i 16,45 e i 18,65 miliardi di dollari, contro i 18,15 miliardi attesi dagli analisti.

Le vendite sono crescite di 44 punti percentuali attestandosi a 10,88 miliardi di dollari, ma la delusione degli investitori è stata palpabile. Il titolo è arrivato a cedere il 15% a 193 dollari per azione, dopo aver chiuso la seduta in ribasso del 4,4% a 227,15 dollari.

Nel terzo trimestre Amazon ha registrato profitti per 63 milioni di dollari (14 centesimi per azione) contro i 231 dello stesso periodo del 2010. Gli analisti si attendevano un utile di 0,24 dollari per azione, superiore a quello effettivamente realizzato.

Dietro al risultato sotto le attese di questo trimestre, c’è il lancio del Kindle Fire, il tablet che amazon intende vendere a 199 dollari per rubare quote di mercato al più costoso iPad di Apple.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.