Time Warner vuole il Grande Fratello

Pubblicato da: MatteoT - il: 05-11-2011 6:27

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Il colosso americano Time Warner scende in campo per acquistare il Grande Fratello. Il gigante dei media ha presentato una prima proposta di circa un miliardo di euro sul gruppo partecipato da Mediaset-Telecinco. Ora Mediaset deve scegliere se lasciare la partita, con perdite, oppure raddoppiare l’investimento e convincere gli altri due soci: il fondo di private equity Clessidra e l’ex fondatore Jonh de Mol a vendere.

La decisione verrà presa nel weekend anche perchè lunedì, il gruppo guidato da Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi, dovrà illustrare i risultati dei primi nove mesi alla comunità finanziaria e le sue strategie nei contenuti televisivi. Tra questi, cosa vuole fare della sua partecipazione nel gruppo olandese del Grande Fratello.

Come riporta Repubblica.it: a grandi linee l’operazione di Mediaset prevede che la controllata spagnola del gruppo televisivo italiano e il fondo guidato da Claudio Sposito costituiscano un veicolo apposito, dove Mediaset rileverebbe il 49% e Clessidra il 51%, nel quale posizionare il controllo del gruppo di contenuti televisivi.

Gli advisor starebbero definendo da una parte l’acquisto delle quote di Endemol in mano al fondo di private equity di Goldman Sachs e alla Cyrte di John De Mol, mentre dall’altra starebbero negoziando con le banche uno stralcio del debito senior di circa il 50%. Ora la discesa in campo di Time Warner complica la vicenda.

Il valore d’impresa della società dovrebbe aggirarsi intorno a un miliardo, molto meno rispetto al prezzo pagato a Telefonica dai tre attuali soci. Nel 2007 Mediaset, Goldman Sachs e De Mol pagarono il 75% del gruppo olandese controllato dalla società spagnola 2,63 miliardi, riconoscendo così un valore per il 100% del gruppo di oltre 3,5 miliardi.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.