Saras salva grazie ai derivati

Pubblicato da: MatteoT - il: 11-11-2011 8:45

Durerà ancora poco l’astinenza dal petrolio libico, ma prima che il greggio in arrivo dal paese nordafricano torni ai livelli della scorsa primavera occorrerà ancora qualche mese. Ecco perchè la Saras dei fratelli Moratti, nel presentare i conti del terzo trimestre del 2011, ha mostrato ottimismo.

Sui margini di Saras, per esempio, hanno impattato favorevolmente gli strumenti di copertura sul rischio materia prima. La società ha messo in evidenza che nel terzo trimestre ha prodotto un margine operativo lordo di 22 milioni di euro, praticamente prossimo al break-even.

Nel conto va messo anche il contributo positivo per 24 milioni derivante da derivati ed operazioni di copertura, negativi invece nei due trimestri precedenti per un totale di 61 milioni di euro. Da un anno a questa parte, a causa della volatilità dei prezzi Saras ha deciso di utilizzare strumenti per coprirsi per gli sblazi del prezzo da quando il petrolio viene acquistato per la lavorazione a quando viene venduto sotto forma di prodotti raffinati.

Saras ha chiuso il terzo trimestre con un risultato netto ‘reported’ di gruppo negativo per 2 milioni di euro, in netto miglioramento dai -11 milioni del terzo trimestre 2010. Guardando all’immediato futuro, precisa una nota della società, “la fine del conflitto libico ha già dato luogo a una ripresa della produzione di grezzo che, sebbene parziale, ha rapidamente elevato la disponibilità delle qualità ‘light-sweet’ nel Mediterraneo”. Saras ha già sottoscritto contratti con il governo provvisorio libico per l’acquisto di 4 navi per un totale di 2,4 milioni di barili di greggio.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com