Mps: Fondazione e Mussari cercano un nuovo Ad, pronto Morelli

Pubblicato da: MatteoT - il: 20-12-2011 23:14

Le tribolazione per la fondazione Monte dei Paschi di Siena non sono finite: non perchè manca ancora il Credit Suisse, ma per una questione che sta molto a cuore dal presidente della banca, Giuseppe Mussari, de al direttore generale Antonio Vigni.

Il Cda di Mps scade infatti la prossima primavera e sembra che per il prossimo triennio si debbano implementare nuove soluzioni, come quella di nominare un Ad. Secondo le voci che circolano in quel di Siena, la Fondazione e Mussari starebbero portando avanti la partita in prima persona.

Il suo obiettivo, condiviso pare dalla Fondazione, è quello di trovare un amministratore delegato per rendere più moderna e aperta la governance, senza mettere in discussione il ruolo di Vigni.

Il nome perfetto ci sarebbe già: Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo ed ex direttore finanziario di Mps. Un giovane manager che conosce bene la banca e che ha appena perso la corsa per la poltrona che era di Passera in Intesa.

Certo, il nuovo a.d. si troverà subito una patata bollente in mano: l’Eba, l’ autorità bancaria europea, ha da poco chiesto un ulteriore rafforzamento patrimoniale da 3,2 miliardi a causa delle svalutazioni dei titoli di Stato.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89% di conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.