Nikkei 225 e Topix: indice in salita

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-12-2011 22:55

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Nella scorsa settimana, le azioni nipponiche hanno acquistato terreno grazie alle performance dell’indice Nikkei 225 che è salito al suo massimo da oltre due settimane. I dati Usa sulla disoccupazione che hanno mostrato un’improvvisa quanto inaspettata creazione di lavoro sono stati il motivo di questo balzo.

In particolare, il Nikkei 225 è salito dell’1% raggiungendo il valore più alto mai registrato dal 14 dicembre. Il Topix, invece, è avanzato di 0,5 punti percentuali, mentre a livello annuale è sceso del 19%. I motivi? La preoccupazione sulla crescita degli Stati Uniti e la crisi del debito in Europa che potrebbe danneggiare il sistema bancario.

Se guardiamo lo Standard & Poor’s 500 si nota una crescita dello 0,9% in seguito al calo improvviso del numero di richieste di sussidi di disoccupazione, arrivando ai minimi da aprile 2008. Inoltre JPMorgan ha alzato la sua stima circa la crescita degli Stati Uniti al 2,5 per cento nel 2012, mentre la proiezione precedente era di un aumento del 1,9 per cento.

Anche i prezzi delle materie prime hanno guadagnato terreno, sulla speculazione che la ripresa economica negli Stati Uniti potrà stimolare la domanda di petrolio e di metalli industriali.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.