Unicredit: aumento di capitale a 1,943 euro per azione

Pubblicato da: MatteoT - il: 04-01-2012 20:59

La notizia è di quelle interessanti ed importanti: il cda di Unicredit ha stabilito in 1,943 euro per azione il prezzo dell’aumento di capitale nel rapporto di opzione di 2 azioni ordinarie di nuova emissione per ogni azione ordinaria o di risparmio posseduta.

Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni ordinarie di Unicredit (1,943 euro per azione) “è stato determinato dal cda tenuto conto delle condizioni di mercato e incorpora uno sconto del 43% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto sulla base del prezzo ufficiale di Borsa del 3 gennaio”. Lo si legge in una nota diffusa al termine del cda.

Dopo l’annuncio il titolo è finito in asta di volatilità con un calo teorico del 9 per cento.

Gli azionisti di Unicredit si sono impegnati a sottoscrivere l’aumento fino, secondo quanto risulta alla banca, complessivamente a “il 24% delle azioni oggetto dell’offerta”. Lo si legge nella nota diffusa al termine del cda che ha approvato le condizioni e il calendario dell’offerta.

Inoltre, secondo quanto indicato in un comunicato stampa, il socio Fondazione Cassa di Risparmio di Verona Vicenza Belluno e Ancona ha deliberato di sottoscrivere nuove azioni per il 3,51% dell’Offerta, utilizzando totalmente mezzi propri, senza vendita di diritti e senza ricorso all’indebitamento.

In aggiunta “alcuni attuali azionisti – si legge nella nota di Unicredit – seppur non avendo assunto degli impegni vincolanti, hanno avviato le proprie procedure al fine di poter seguire l’Offerta in Opzione sottoscrivendo complessivamente fino a un massimo di circa il 10% delle azioni oggetto dell’offerta in opzione”.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89% di conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.