Fiat: rating sotto la lente di ingrandimento

Pubblicato da: MatteoT - il: 06-02-2012 16:19

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha messo sotto osservazione i rating BB di lungo termine di Fiat e quello BB sul suo debito senior unsecured. L’agenzia teme possibili implicazioni negative e ha puntato l’indice sulla situazione complicata dei mercati europei, dove la performance per il 2012 potrebbe subire un ulteriore calo.

“Abbiamo osservato un significativo eccesso di capacità produttiva sul mercato europeo, specialmente in Italia, unito a una debole domanda frutto delle misure di austerità in Italia”, è scritto nel report di S&P, che mette in conto “un deterioramento della performance operativa europea di Fiat nel 2012”. Secondo l’agenzia, inoltre, crescerà la competizione anche in Brasile, il mercato più forte della casa torinese.

Pesante la galassia Fiat a Piazza Affari. Il titolo del Lingotto 1 cede il 3,4% a 4,5 euro. Industrial 2, invece, perde il 2,9% a 7,7 euro. A preoccupare l’agenzia di rating anche la dipendenza del gruppo italiano dai risultati di Chrysler, protagonista, ieri, al Superbowl dove hanno trionfato i New York Giants.

Qui la casa torinese ha mandato in onda lo spot che ha come protagonista Clint Eastwood, salito al terzo posto nell’indice di gradimento della serata, alle spalle di Doritos e H&M.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.