Rcs: ricavi in lieve calo, corre il digitale

Pubblicato da: MatteoT - il: 15-02-2012 14:42

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Rcs MediaGroup chiude il 2011 con dei ricavi consolidati in leggero calo del 2,7% a 2.075 milioni di euro e con un margine operativo lordo (Mol) di 167,5 milioni rispetto i 186 milioni del 2010. L’indebitamento finanziario netto scende di circa 33 milioni a 938 milioni.

L’utile operativo lordo è positivo per 188,6 milioni e in miglioramento di 2,6 milioni. La controllata spagnola Unidad Editorial – ha comunicato la società che edita Corriere della Sera e Corriere.it nella nota sui risultati preliminari – viene svalutata per 300 milioni di euro circa. L’operazione pesa in parte sull’esercizio 2011 (a conto economico) e in maggioranza sul 2012 (a patrimonio netto).

Rcs prevede «ulteriori azioni di efficientamento» per contenere gli effetti a livello dei risultati operativi del «previsto calo dei ricavi, che non garantirà il raggiungimento del relativo obiettivo del piano al 2013, alla luce anche dei risultati attesi per Unidad Editorial nei prossimi due anni, significativamente inferiori rispetto a quanto indicato nel piano».

Ma i nuovi risparmi, ha precisato il consiglio di amministrazione, saranno realizzati «salvaguardando sempre la qualità e l’autorevolezza dei brand e lo sviluppo dei mezzi digitali».

I ricavi da attività editoriali digitali – escluso il contributo di Dada e delle aree televisive – sono in crescita del 16% rispetto al 2010, superando i 121 milioni.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-72% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.