Volkswagen raddoppia l’utile e premia gli operai

Pubblicato da: MatteoT - il: 12-03-2012 16:56

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Oltre 8,3 milioni di auto vendute con utili netti raddoppiati (da 7,2 a 15,7 miliardi di euro) e profitti operativi cresciuti di 57 punti percentuali a 11,271 miliardi. Un cash flow, in sostanza una cassa per acquisizioni da oltre 17 miliardi.

Volkswagen, il colosso tedesco dell’auto, vola a nuovi record storici, ed appare sempre più vicino all’obiettivo di diventare il numero uno mondiale assoluto dell’auto che si è posto nel 2018. Toyota è già sorpassata, resiste ancora solo General Motors. Cresce anche l’occupazione, arrivata a 502mila dipendenti.

E visti i record, piovono premi per tutti: la retribuzione del numero 1 Martin Winterkorn raddoppia, ma i dipendenti avranno un superpremio di, almeno, 7.500 euro procapite, oltre agli aumenti che il potente sindacato IgMetall è deciso a conquistare per quelli che sono già i metalmeccanici meglio retribuiti del mondo. Nel 2012 siamo decisi a fare ancora meglio, hanno detto qui, a Wolfsburg, alla conferenza stampa di bilancio annuale.

E col premio ai dipendenti vogliamo dire loro un solido grazie: sono gli artefici del successo, i migliori controllori e garanti della qualità dei nostri prodotti e quindi del loro successo sui mercati globali, ha detto Winterkorn.

L’aumento di stipendio a Winterkorn, arrivato a 17 milioni, è più che meritato, ha detto Poetsch: “Non siamo banchieri e non abbiamo stock options, facciamo economia reale, vendiamo prodotti e creiamo lavoro”.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.