Pirelli, centra gli obiettivi del piano e distribuisce 77 milioni ai top manager

Pubblicato da: MatteoT - il: 13-03-2012 23:01

Il bilancio approvato da Pirelli piacerà senza dubbio a tutti, compresi i top manager del gruppo. Vediamo perché. A fine 2011, i ricavi sono arrivati a 5,65 miliardi di euro facendo registrare una crescita del 16,6% sul 2010. Il risultato operativo, invece, è salito a 581,9 milioni di euro: + 42,7%.

Ed è nel risultato operativo arrivato al 10% del fatturato (lo scorso anno era all’8,4%) della Bicocca e nella sua performance che i vertici del gruppo hanno trovato il loro Eldorado. Primo fra tutti il presidente Marco Tronchetti Provera che in base al piano Long term incentive (Lti) staccherà un bonus da 13 milioni di euro.

Complessivamente, alle prime file del gruppo andranno 77 milioni (circa 60 milioni al netto delle ritenute) per i risultati industriali raggiunti nel triennio 2009-2011. Nello stesso periodo il titolo è salito del 140%.

“A fronte – si legge nella nota Pirelli – di un rallentamento generalizzato della domanda di pneumatici quale riflesso della crisi macro-economica in atto, la società nel 2012 intensificherà ulteriormente, rispetto a quanto previsto lo scorso novembre in sede di presentazione del Piano Industriale 2012/2014, le azioni finalizzate a migliorare il mix sia nel business car sia nel business truck. I ricavi complessivi 2012 sono attesi in circa 6,6 miliardi di euro, con una crescita del 17% rispetto ai 5,65 miliardi del 2011 (6,7 miliardi di euro il precedente target, con un incremento del 16% verso il 2011 che era atteso inferiore a 5,8 miliardi di euro). Il target di fatturato della Russia viene confermato in circa 300 milioni di euro. Il margine Ebit 2012 è rivisto al rialzo a superiore o uguale al 12% rispetto al precedente target tra 11%-12%. A fine 2012 la posizione finanziaria netta passiva è prevista inferiore a un miliardo di euro prima dei dividendi”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com