Fondiaria Sai: nel 2011 rosso da 1 miliardo

Pubblicato da: MatteoT - il: 16-03-2012 15:59

Nel 2011 Fondiaria Sai ha registrato una perdita di 1,03 miliardi di euro rispetto al rosso di 928,9 milioni di fine 2010. L’aumento di capitale, invece, viene confermato a quota 1,1 miliardi di euro.

Gli impairment su strumenti finanziari sono stati pari a 373 milioni (tra cui le quote in unicredit per 57 milioni, in generali per 48,2 milioni e per 156, 3 milioni su titoli greci), su immobili e iniziative immobiliari per 284 milioni, cui si aggiungono svalutazioni su avviamenti di controllate per 101 milioni. Il margine consolidato di solvibilità è sceso al 78,2% dal 97,4% del 2010.

Sull’altro fronte della possibile fusione Unipol ha annunciato di aver chiuso il 2011 con una perdita netta di 94 milioni a causa sopratutto delle svalutazioni su Unipol Banca e il Cda ha pertanto deciso di non proporre dividendo all’assemblea.

Senza questo effetto negativo, la compagnia bolognese avrebbe chiuso in utile per 226 milioni migliorando il risultato dello scorso anno quando si era fermata a 71 milioni. Il margine di solvibilità è pari a 1,4 volte i requisiti regolamentari con un excess capital di 900 milioni. La raccolta premi del ramo danni è ammontata a 4.333 milioni con un progresso del 2,1% sul 2010 a fronte di un combined ratio pari al 95,5%, in miglioramento rispetto al 102,1% del 2010.

Il combined ratio è previsto in ulteriore calo al 93% mentre l’utile netto è atteso a 250 milioni, superiore al target di piano 2010-12. Il solvency ratio è atteso attorno al 150% prima della distribuzione di dividendi.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com