Google e Buffett: tutti pazzi per il solare

Pubblicato da: MatteoT - il: 22-03-2012 15:14

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il business dell’energia solare attira sempre di più gli investitori che sono a caccia di buoni rendimenti. Da Warren Buffett a Google, passando per le più grandi società di private equity, sono sempre più numerosi quelli che guardano a questa forma alternativa di energia come fonte di guadagno.

Non è difficile dar loro torto, considerato che investire nel settore offre al momento ritorni quattro volte superiori a quelli dei Tresury.

Di questa tendenza a beneficiarne per primi sono, naturalmente, i gruppi che operano nel comparto del solare che, negli ultimi dodici mesi, hanno visto affluire nelle loro casse una cifra di 500 milioni di dollari. Mai una cifra così alta era arrivata se non da quei soggetti che tradizionalmente investono nel solare, ovvero banche e istituti di credito specializzati.

E pensare che fino a qualche anno fa quello delle energia solare era considerato un investimento talmente rischioso che solo l’appoggio del governo poteva attirare i capitali privati.

Oggi, stando alle indicazioni che arrivano dalla Stanford University, investire nel solare offre rendimenti medi calcolati intorno al 15 per cento annuo. Il che, inevitabilmente, ha finito per attirare una comunità di investitori sempre più numerosa.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.