Parmalat, Tanzi: “Peso indelebile”

Pubblicato da: MatteoT - il: 26-03-2012 21:37

Callisto Tanzi, in una breve dichiarazione spontanea nel corso del processo di secondo grado per il crac del gruppo da lui guidato, ha dichiarato che porterà “sempre il peso indelebile per le sofferenze causate a quanti, per colpa mia, hanno subito danni”.

Calisto Tanzi davanti ai giudici della Corte d’appello di Bologna ha rilasciato, dunque, una breve dichiarazione in cui si e’ assunto la responsabilità per la vicenda relativa al crac della Parmalat.

“Allo stato – ha detto l’ex patron del gruppo di Collecchio – non sono in grado di essere lucido. Con il consenso della Corte leggerei questa mia breve dichiarazione redatta con l’ausilio dei miei difensori e che sintetizza il mio pensiero che agli stessi ho espresso. Fin dai primi interrogatori – ha continuato l’ex re del latte – mi sono sempre assunto la responsabilita’ di quanto e’ stato fatto nel gruppo Parmalat e sono perfettamente consapevole della gravita’ dei danni che i creditori e, soprattutto, coloro che hanno acquistato obbligazioni riferibili al gruppo hanno subito. Confido che la Corte sapra’ tenere conto di cio’, anche in considerazione delle mie gravi condizioni di salute e del fatto che portero’ sempre il peso indelebile per le sofferenze causate a quanti, per colpa mia, hanno subito danni. Sono oggi pienamente consapevole degli errori che sono stati commessi. Errori – ha puntualizzato Tanzi – di molti dei quali ho compreso l’entita’ e il significato soltanto nel corso del processo“.

“Mi pento dello stato di esaltazione che, all’epoca, non mi ha consentito di percepire che celando le reali condizioni del gruppo non sarei uscito dal tunnel dei debiti e dalla spirale di reati che, per tale motivo, andavo compiendo”, ha concluso Tanzi che e’ arrivato in ambulanza provvisto del sondino gastrico per l’alimentazione artificiale.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 74-89% di conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.