Jp Morgan: utili in calo, ma meno delle attese

Pubblicato da: MatteoT - il: 13-04-2012 15:22

Il colosso bancario statunitense, JpMorgan, ha chiuso il primo trimestre del 2012 con un utile netto in leggero calo a 5,4 miliardi facendo registrare un – 3,5% rispetto all’anno scorso. I profitti per azione, però, sono risaliti da 1,28 dollari a 1,31.

L’utile si è rivelato comunque superiore alle attese degli analisti così come i ricavi, arrivati a 26,71 miliardi, in crescita del 6% mentre gli esperti si attendevano un calo del 4%. La banca guidata dal ceo Jamie Dimon ha beneficiato del fatturato sotto forma di rifinanziamenti.

Quest’anno il titolo di JPMorgan ha guadagnato il 35% al Nyse, facendone il terzo miglior performer di tutto il KBW Bank Index che dal primo gennaio ha messo a segno un +24%.

Utile netto in crescita del 13% a 4,02 miliardi di dollari invece per Wells Fargo nel primo trimestre, a fronte dei 3,57 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. L’utile per azione è di 75 centesimi, superiore alle attese degli analisti che avevano previsto un risultato di 73 centesimi per azione.

Battuta anche la stima sui ricavi, a 21,6 miliardi di dollari contro i 20,4 attesi dai mercati. Tuttavia il margine d’interesse sui prestiti è leggermente calato al 3,91%, rispetto al 4,05% di un anno fa. La prossima settimana sono attese le trimestrali di Goldman Sachs e Bank of America.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com