De Longhi acquista Braund da P&G

Pubblicato da: MatteoT - il: 16-04-2012 21:28

De Longhi e Procter & Gamble hanno raggiunto un accordo per la cessione in licenza perpetua del marchio Braun nel segmento dei piccoli elettrodomestici per la casa. La transazioni prevede anche la cessione di alcuni asset produttivi e del magazzino relativi alle categorie interessate.

E’ anche previsto che un certo numero di dipendenti di Procter & Gamble, soprattutto situati in Germania, diverranno dipendenti della De Longhi al completamento della transazione. La proprieta’ del marchio Braun resta in capo a P&G.

Il segmento di business Braun oggetto dell’accordo conta ricavi nell’ordine dei 200 milioni di Euro, per lo piu’ concentrati nei mercati dell’area europea. La finalizzazione dell’accordo e’ soggetta all’approvazione delle competenti autorita’ antitrust.

Il controvalore dell’operazione, fatta esclusione per il magazzino, si divide in tre blocchi: 50 milioni di euro, pagabili al momento della finalizzazione degli accordi, 90 milioni di euro (in valore attuale) differiti, in quote annuali costanti, nei prossimi 15 anni, e una quota variabile (da 0 a 74 milioni di Euro, in valore attuale) legata alle vendite a marchio Braun nei primi cinque anni.

“Siamo particolarmente orgogliosi di aver raggiunto un accordo con Procter & Gamble con oggetto la divisione Household di Braun” dichiara Fabio de’ Longhi, Amministratore Delegato di De’ Longhi. “Questo e’ un eccellente accordo per Braun e per Procter & Gamble”, ha commentato Dimitri Panayotopoulos, Vice Chairman di The Procter & Gamble Company.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com