Il Paper Trading: come imparare a tradare?

Pubblicato da: MatteoT - il: 06-12-2012 15:00 Aggiornato il: 05-12-2012 18:21

Praticamente in ogni articolo ripetiamo l’importanza di aumentare la conoscenza di base per poter operare nel mercato del Forex e, soprattutto per i neofiti, quanto sia fondamentale aprire conti demo prima di iniziare con il real.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Solo con queste due precauzioni, infatti, sarà possibile evitare di fare come il 90% dei trader privati che, immancabilmente, fanno registrare delle perdite. Questa percentuale, che a prima vista potrebbe preoccuare, migliora notevolmente – scendendo al 75% – se si analizzano quei trader che hanno fatto pratica in demo prima di scendere nel real.

Oggi parliamo di uno strumento che viene in aiuto dell’investitore che si affaccia per la prima volta sul mercato del Forex e che ha grandi capacità per sostenere uno studio e una corretta compresione dei mercati. Stiamo parlando del Paper Trading. Il nome non fa altro che riferirsi ad una attività di trading che viene simulata, nella quale sarà possibile mettere a prova le proprie competenze di analisi dei mercati e dove sarà possibile definire le tecniche di money management senza rischiare un proprio capitale.

Il paper trading, così facendo, vi farà innanzitutto acquisire esperienza sul mercato valutario e, in secondo luogo, vi permetterà di comprendere se il vostro carattere è maggiormente adatto ad uno stile di trading di medio-lungo termine, di intraday o, addirittura, di scalping. Senza dimenticare che, solamente facendo delle opportune prove, sarà possibile andare a trovare la strategia che meglio si adatta al proprio capitale economico e psicologico.

Quando si opera con strumenti finanziari volatili, così come sono le valute e gli indici, gli errori di valutazione nell’apertura e nella chiusura di operazioni possono essere molto frequenti e, molte volte, quando si comprendono è ormai tardi per minimizzare le perdite. A volte il trader inesperto ha drfficoltà nel riconoscere in modo corretto determinate figure che si mostrano sul grafico e, in altri casi, si sbagliano completamente i rapporti di leva da utilizzare o le tecniche di money management.

Il paper trading, garantendovi l’operatività con un conto demo, riuscirà ad ovviare a questi problemi e, almeno in una fase iniziale, vi consentirà di provare e riprovare a testare le vostre abilità di analisi dei mercati finanziari senza doverci rimettere di tasca propria.

Importante, però, in un conto demo è operare come se si fosse in real: sia dal lato del capitale investito, sia dal lato del tempo da dedicarci.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.