Assiom Forex ed i prossimi corsi: 17 e 18 gennaio 2013 a Milano

Pubblicato da: MatteoT - il: 10-01-2013 18:22

In quasi tutti i nostri articoli tutorial e di approfondimento sulle principali tematiche legate al mercato valutario ed al Forex insistiamo e portiamo alla ribalta l’importanza della conoscenza e dell’esperienza nell’operatività. Senza basi teoriche solide, infatti, è ben difficile riuscire ad investire nel Forex in modo duraturo e sostenibile, portando a casa dei guadagni.

E’ quindi in questo senso che oggi vi parliamo dei corsi organizzati, in Italia, da Assiom Forex. Si tratta di un’associazione nata nel 2009 dall’unione di due enti: Assiom (Associazione Italiana Operatori Mercati dei Capitali) e Atic Forex (The Financial Market Association of Italy).

L’obiettivo di Assiom Forex è di consentire ai traders privati di migliorare la propria tecnica di analisi, di studio e di operatività fornendo utili e validi supporti relativamente agli strumenti più utili ed ai temi che maggiormente si affrontano nel corso dell’operatività quotidiana con il Forex.

A Milano, nella sede di Piazza Borromeo, si terrà un’importante incontro nelle giornate di giovedì 17 e venerdì 18 gennaio 2013. Vediamo in cosa consiste l’incontro. E’ stato preparato da Assiom Forex un corso di formazione completamente rinnovato rispetto ai precedenti che sarà incentrato sulla tematica del valore finanziario e sugli strumenti che consentono di valutare in modo corretto ed approfonditamente i vari assets.

L’appuntamento è stato pensato per gli analisti finanziari, per i gestori e per gli operatori di mercato. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione di tutte queste categorie di soggetti, le metodologie utili e necessarie per valutare, volta per volta, le operazioni attuate.

Nella due giorni – ricordiamo giovedì 17 e venerdì 18 gennaio 2013 – si tratterà la maturazione del tasso di interesse, le rendite, gli ammortamenti, elementi base di statistica e i metodi per valutare i progetti di investimento, dando parecchio spazio ad esempi ed applicazioni pratiche.

Veniamo ai costi: chi è socio dell’associazione dovrà versare una quota di iscrizione pari a 700,00 euro (più IVA), mentre per gli altri l’importo sale a 1.000,00 euro (più IVA).

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com