L’importanza del volume nel Forex

Pubblicato da: MatteoT - il: 24-03-2013 11:27

Non è la prima volta che parliamo di volumi; già in passato, con riferimento ai mercati finanziari, avevamo esplicitamente detto che le variabili principali di questi mercati, Forex compreso, sono il prezzo ed i volumi. I secondi, in particolare, sono sempre più analizzati nell’ultimo periodo; in molti, infatti, stanno mettendo in risalto gli scarsi volumi che stanno contraddistinguendo questo rally dell’azionario negli ultimi sei mesi.

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Onde-Elliott

Una credenza o, forse, una regola di analisi tecnica, afferma che non ci può essere un vero mercato rialzista se la crescita dei prezzi non è seguita da un incremento dei volumi sui titoli scambiati. Questa affermazione, però, non distingue che un movimento direzionale è formato da più fasi, ognuna delle quali è caratterizzata da una precisa soglia di volumi che devono essere rispettati.

In una prima fase gli investitori si spostano verso nuovi investimenti comportando maggiore volatilità sui titoli scelti; quando questo processo prende avvio, gli scambi si mantengono su volumi molto bassi. Dopodiché entreranno i grandi investitori, i fondi comuni ed i fondi pensione, che danno respiro al mercato azionario, lasciando ancora degli effetti poco visibili.

Al termine di questa fase, i volumi iniziano a crescere visto che i “big player” hanno deciso in che direzione muoversi e l’impegno è maggiore; finalmente si vedono volumi sostenuti che vanno ad alimentare il movimento direzionale.

Cosa dire per concludere? Innanzitutto che non è sempre vero che elevati volumi coincidono con stabilità nei mercati finanziari. Anzi; a metà 2007 abbiamo conosciuto un periodo con volumi molto elevati, tra i maggiori della storia dei mercati finanziari, ma sappiamo bene dove siamo poi finiti.

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.