Lipari e la moneta locale

Pubblicato da: MatteoT - il: 11-05-2013 10:00 Aggiornato il: 10-05-2013 21:47

Non passa settimana che non si parli di una nuova moneta locale che sta per essere adottata in un nuovo Paese o in un nuovo comune. Oggi è la volta della Sicilia e di Lipari che sembra essersi fatta contagiare da questa nuova “mania” monetaria. Dopo Rieti come il Marrucinum, anche a Lipari sta per sbarcare una vera e propria “banca virtuale”.

✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

analisi tecnica 2

Questo istituto dovrebbe essere in grado di “prestare” delle somme di denaro alle aziende che sono provviste di partite Iva. Anzi, bisogna essere ancora più precisi: c’è da dire che gli importi in questione saranno compresi tra i 2.000 ed i 50.000 euro; le erogazioni, poi, saranno da perfezionare con la moneta locale.

Tutto dipende della intenzioni di una associazione nazionale, che si è detta pronta a prendre in considerazione proprio il comune di Lipari per il proprio investimento ed il lancio della moneta locale complementare. La cifra complessiva è pari a 5.000.000 di euro, che sono destinati alle imprese che operano in questo territorio.

La moneta locale, quindi, consisterebbe proprio in questi finanziamenti che verranno elargiti alle aziende; una soluzione su cui sono riposte molte molte speranze. Il funzionamento è molto semplice: il denaro locale, quello complementare, inizierà a circolare ma solo negli esercizi commerciali e nelle aziende con sede nell’isola siciliana.

Questa scelta di Lipari assomiglia molto ad un fido o ad un baratto, con l’intento di voler far ripartire l’economia locale che è stata messa in ginocchio dalla crisi economica. Per ora non sono stati resi pubblici altri dettagli, ma probabilmente usciranno nei prossimi mesi.

Questa banca virtuale, inoltre, è consigliata per i comuni che hanno un determinato numero di abitanti. Spetta ora a Lipari esprimersi sulla fattibilità del progetto.

Informazioni sull'autore

MatteoT

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

 

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*