Forex online: come gestire i rischi

Pubblicato da: Massimiliano - il: 22-10-2013 14:34

Quando parliamo di forex online, spesso la prima cosa che ci viene in mente, è che facendo trading online è possibile fare soldi molto velocemente e facilmente. Purtroppo, come spesso accade, non è tutto oro quello che luccica; ed è importante sapere che investire nel forex online comporta comunque dei rischi. E’ chiaro che, entrando in questo contesto preparati, e pronti ad ogni evenienza, i rischi si abbattono sensibilmente; ma comunque rimane sempre una percentuale se pur minima di rischio, come in tutte le cose della vita. Per questo motivo diventa essenziale saper gestire questi rischi, se si decide di investire nel mercato forex, così da non rimanere impreparati nel momento in cui si dovessero presentare.

Forex Online: Scegliere sempre un broker affidabile e di qualità

Tax-Treatment-Methods-In-ForexLa prima cosa da fare, quando si decide di investire nel forex, è quella di scegliere un borker che possa garantirvi la giusta sicurezza, e che non sia di basso rilievo. Questo perchè il mercato forex, rispetto al mercato future, non presenta nessuna quotazione centralizzata, e quindi non vi è un market future ne per i compratori e ne per chi vende. Alla luce di questo, il prezzo viene dato dai diversi broker, ed è normale che possa variare, spesso anche in maniera sensibile. Quindi la scelta del broker diventa fondamentale per abbassare il fattore di rischio in maniera forte, e per poter investire in maniera sicura evitando qualsiasi tipo di truffa. Ci sono infatti dei broker forex che non sono legali, non presentando per esempio le garanzie giuste, e quindi potrebbero crearvi problemi per quel che concerne la correttezza degli investimenti effettuati. Bisogna, quindi, andare sempre a controllare le garanzie che queste piattaforme per il forex online offrono ai clienti.

L’utilizzo di Stop Loss Order

Un altro rischio, difficilmente prevedibile, è quello legato al movimento del mercato forex, che potrebbe essere sfavorevole. Infatti, non si può prevedere con esattezza come si muoveranno i tassi di cambio; per questo motivo si dice che il mercato forex è variabile. E’ chiaro che la fluttuazione di quello che è il tasso di cambio estero, nell’arco di tempo che va dall’inizio della contrattazione a quando si liquida, andrà ad influire in maniera determinante su quello che è il prezzo del contratto forex; e di conseguenza anche sulle potenziali perdite o su quello che è il profitto. I traders, per evitare di perdere il capitale investito, possono servirsi degli Stop Loss Order. Attraverso gli Stop Loss Order, le perdite possono essere limitate sensibilmente, stando tra il 10% e il 5% del capitale investito.

Evitare di puntare a margini troppo alti

Per evitare rischi nel momento in cui si investe nel mercato forex, una cosa importante da fare è quella di evitare margini troppo alti; così da non avere un livello di indebitamento eccessivo. Attenzione perchè tutti i broker spingono verso investimenti con un livello di leva finanziaria molto alto; e questo perchè porta a loro un reddito maggiore. E’ chiaro che investire con un livello di leva alto può portare profitti decisamente alti, ma anche le perdite possono essere importanti. Dunque, alla luce di tutto questo è fondamentale, per evitare di perdere soldi, non puntare su margini troppo elevati.

Come evitare i rischi nel Forex

forex1Prima di andare a vedere come è possibile evitare rischi inutili, quando si investe nel mercato forex; la prima cosa da dire è che questo mercato offre comunque dei vantaggi incredibili. Per esempio, una liquidità incompatibile con altri mercati, la possibilità di poter investire stando comodamente a casa propria, grazie ad una connessione ad internet; e l’opportunità di poter guadagnare un bel pò di soldi, investendo in maniera oculata e intelligente. Per poter fare tutto questo, bisogna non solo capire i rischi che ci sono, ma anche studiare i modi migliori per poter investire in maniera proficua. La prima cosa da fare, come in qualsiasi altro campo, è quella di allenarsi bene, e studiare le migliori strategie da attuare. E’ possibile, su quasi tutte le piattaforme online, poter aprire un conto demo, dove effettuare operazioni senza spendere un centesimo; e così allenarsi all’attuazione delle migliori strategie, e a capire tutte le dinamiche del mercato. Solo una volta che si è sicuri, ci si può lanciare veramente sul mercato forex, effettuando operazioni con un soldi veri. E’ possibile approfondire le proprie capacità, seguendo corsi online, leggendo libri, e-book, e seguendo seminari.

Diversificazione nel commercio

Per gestire al meglio i rischi nel mercato forex, è possibile anche diversificare; andando così ad abbassare sensibilmente i pericoli. Diversificare, significa, investire su parecchie monete, simultaneamente, così da poter diminuire i rischi di insuccesso. Quindi, poniamo il caso si abbiano a disposizione 1000 euro, è consigliabile non investire l’intera somma su una sola coppia di monete, per esempio EUR/USD; ma andare ai dividere l’ammontare della somma da investire su due coppie di monete: metà in EUR/USD e metà in GBD/USD.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Massimiliano

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com