Consigli forex trading per Iniziare alla Grande [Giuda completa]

Pubblicato da: TommasoP - il: 31-05-2018 14:39 Aggiornato il: 31-05-2018 14:53

Vuoi investire in modo serio e professionale nel trading online e nel mercato forex? Se la tua risposta è affermativa allora non puoi non seguire i consigliagli che di seguito abbiamo da darti.

Si tratta di alcuni consigli, a nostro avviso molto importanti che non possono in nessun caso essere ignorati e come tali devono essere presi in esame, analizzati e tenuti sempre presente nel momento in cui si vuol investire nel mercato forex.

Non ti resta allora che continuare la lettura di questo nostro approfondimento per analizzare in maniera precisa come fare per partire alla grande nel Forex Trading.

Ricordiamo che investire nel mercato forex, ed in generale nel trading online non è semplice, a volte si potrebbe anche perdere l’intero capitale ma non per questo è impossibile. Noi ti consigliamo ancor prima di continuare con la lettura di questo approfondimenti di aprire un conto di trading online con uno dei migliori broker forex e CFD i quali ti permettono di testare emettere in pratica le tue strategie di trading forex ancor prima di investire con soldi reali.

A questo punto, non ci resta che procedere con il nostro approfondimento.

consigli forex trading

consigli forex trading

Migliori piattaforme di trading forex

24Option: piattaforma di trading CFD e Forex regolamentata ed autorizzata CySEC

Il primo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di scegliere se investire con un conto demo o con un conto reale.

Lo puoi fare scegliendo tra le piattaforme da noi consigliate. Sono delle ottime piattaforme che come tali offrono delle ottime soluzioni di investimento sia con il conto demo sia anche con il conto reale.

Scegli solo piattaforme di trading Forex regolamentate, perché sono queste le uniche in grado di offrirti delle migliori soluzioni di investimento in termini di spread e commissioni e per altro puoi star tranquillo che il tuo capitale è in mani sicure considerando che tutti i tuoi soldi sono protetti e detenuti in fondi separati rispetto a quelli del broker.

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
DUKASCOPY EUROPE Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Alvexo Deposito: 500 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Libertex Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
AvaTrade Deposito: 100 €
Licenza: Central Bank of Ireland
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XM.com Deposito: 5€
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
BDSwiss Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
FXGM Deposito:
Licenza:
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Trade.com Deposito: 100 €
Licenza: CySEC - FCA
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Ad esempio potresti scegliere di investire con IQ Option nel caso tu volessi fare trading sul mercato forex con un capitale minimo di appena 10 € e con trade minimi da 1 €. Il più basso deposito della categoria.

A questo si affianca anche il broker eToro, il quale ti mete a disposizione la possibilità di investire con strategie di trading basate sul social trading ed il copy trader, ovvero puoi copiare gli altri trader ed investire su di essi replicando le loro performance all’interno del tuo conto.

Puoi invece scegliere di utilizzare il conto demo gratuito di 24Option nel caso in cui tu voglia sfruttare i segnali di trading gratuiti.

Come vedi, sono tante le soluzioni di trading che oggi puoi analizzare e considera che si tratta sempre e solo di piattaforme di trading regolamentate ed autorizzate.

A questo punto, chiarito quelle che sono le possibili alternative di piattaforme, prossimo passare oltre. Lo possiamo fare cercando di capire come investire in modo semplice e veloce con il mercato forex.

>>Leggi anche: Broker Forex: lista dei migliori

Apri il tuo conto gratuito eToro. Prova la semplicità del social trading e del copy trader!

Consigli trading: Come iniziare alla grande nel Forex?

Consigli trading: Come iniziare alla grande nel Forex?

Consigli trading: Come iniziare alla grande nel Forex?

Partiamo dal principio; partiamo affermando che non è semplice fare trading online e non è semplice investire sul mercato dei cambi. Allo stesso tempo, non è semplice scegliere come e dove puntare in un momento di crisi finanziaria o di grande incertezza politica. Sono tutti elementi / fattori che determinano l’altalenarsi del mercato valutario.

Certamente, detto in questi termini, non è per nulla facile investire e fare trading online. Molti si scoraggiano ancor prima di partire. Ma non ti preoccupare. Con il tempo e con un ottima strategia di investimento anche tu puoi diventare un ottimo trader forex.

Oggi le statistiche parlano chiaro: solo il 15% dei trader chiude l’anno in attivo. E chi ti dice che entro la fine di quest’anno anche tu non possa rientrare in questa percentuale?

Per altro all’interno di questa percentuale non si parla solo di trader esperti, ma anche di trader alle prime armi, ovvero di principianti.

Il segreto, come potrai anche tu vedere nel corso di questo approfondimento è sempre lo stesso. Ci si deve armare di pazienza e di tanta buona volontà e come tale devi adottare delle buone abitudini, o comunque seguire alcuni consigli vincenti.

>>Leggi anche: Come investire e fare soldi sul mercato azionario? Analisi e considerazioni Morgan Stanley

Consigli trading online: redigere un piano di trading e rispettalo

consigli-forex trading

Consigli trading online: redigere un piano di trading e rispettalo

Devi sempre partire con un piano di investimento ben delineato. Non pensare che tutto ti è dovuto e non pensare che la fortuna conti molto in questo settore.

La fortuna aiuta ma non tanto. Molto deve essere fatto da te.

Tutti i trader che si possono definire degli ottimi e bravi trader devono scegliere di investe con un ottimo piano di trading.

Il piando i trading deve essere seguito nei minimi dettagli perché non solo ti orienta nelle decisione e negli investimenti, ma suggerisce cosa fare, come farlo e quando farlo.

Si tratta di un elemento molto importante, imprescindibile e come tale prescinde dalla strategia e dall’approccio di fondo.

Non importa il tipo di trader che vuoi diventare. Non importa se prediligi strategie di investimento basate sull’intraday o sullo swing o se sei uno scalper.

Devi sempre possedere un ottimo piando investimento per partire.

>>Leggi anche: DOVE INVESTIRE NEL 2018? Consigli per investimenti sicuri

Come costruire un buon piano di trading?

A questo punto, abbiamo visto che devi necessariamente possedere un ottimo pianto di trading. Lo puoi fare costruendotene uno. Come? Individuando gli obbiettivi che vuoi raggiungere.

Ora, per far questo ti devi porre delle domande:

  • Voglio fare trading a tempo pieno o part time?
  • Quale rischio sono disposto ad assumere?
  • Con quale capitale voglio partire?

Come vedi sono domande a cui puoi rispondere solo tu. Non si tratta di strategie di trading generali. Ogni trader è diverso dall’altro perché cambia anche il tipo di approccio a cui si va incontro.

Gli altri passi invece che analizzeremo in seguito possono essere considerati come delle questioni di natura squisitamente tecnica e riguardano gli asset su cui investire, o anche gli strumenti da adottare, ecc.

Ma per il resto molto dipende da te!

Un altro aspetto molto importante potrebbe essere il meccanismo di redazione del piano.

Qui si deve tenere a bada la tentazione di prenderne uno già rodato. Non puoi scegliere di investire in un mercato altalenante come lo è appunto il mercato forex, utilizzato quello fatto da altri. Non esiste un piando di investimento che si adatta a tutti i trader. Questo è diverso e cambia soprattutto perché cambiano i trader e il loro approccio. Se uno redige un paiano in cui parte con un capitale di investimento di 10.000 € non può essere utilizzato da un trader che parte con un capitale minimi di 100.000 €.

Gli approcci sono totalmente diversi.

Quindi si deve redigere un piano che si adatti al tuo stile di trading e come tale deve essere redatto punto per punto.

Si tratta di un approccio sbagliato? Certamente no!  Il piano di trading deve essere uno strumento personale! Questo lo si deve adattare allo stile di trading di chi lo utilizza e basta! Non si adatta a tutti i tarder. Se qualcuno afferma il contrario sta mentendo!

Trucchi forex: investi nel trading a piccoli passi

Trucchi forex: investi nel trading a piccoli passi

Trucchi forex: investi nel trading a piccoli passi

Non puoi pretendere di investire con un capitale esagerato. Non lo puoi pretendere e non è neanche consigliato.

Tutti i trader principianti, spesso e volentieri si fanno prendere dall’entusiasmo! Investono cifre senza controllo. Non è un buon metodo! Si tratta invece di un errore che potrebbe portarti al nulla di fatto, ovvero alla perdita completa i tutto il capitale investito.

In primo luogo, possedere un atteggiamento di questo tipo, ti spinge e spendere molto e senza aver controllo. Non puoi scegliere di investire e piazzare ordini troppo grandi e soprattutto non ti puoi permettere di perdere oltre quello che possiedi.

Nel caso tu sia un trader eccessivamente “gasato” devi controllare le tue abitudini. Devi controllare la cattiva abitudine di fare trading sempre e comunque. Non ti devi esporre in maniera poco prudente. Devi essere un trader che segue dei trader vincenti che colpiscono al momento giusto, e che colgono le occasioni quando ci sono, non quando sembra che ci siano.

La calma in questo campo è molto importante e deve essere adottata con una buona dose di sangue freddo.

>>Leggi anche: Investimenti postali: i più sicuri e convenienti. Quali sono?

Come si dovrebbe procedere dunque?

Devi sempre andare piano almeno all’inizio.

Questo vuol dire che devi scegliere uno strumento di investimento diretto o indiretto e una coppia Forex.

Solo dopo che hai effettuato questa scelta devi specializzarti su di essa. Lo puoi fare come detto o con un conto demo o con un conto reale se sei già un trader che conosce l’asset.

Da qui poi devi saper individuare i market mover, ovvero i pattern di comportamento e anche gli indicatori più adatto a prevederne i prezzi.

Consigli di trading in tempo reale: gestisci al meglio il rischio

Consigli di trading in tempo reale: gestisci al meglio il rischio

Consigli di trading in tempo reale: gestisci al meglio il rischio

Passiamo oltre Passiamo alla gestione del rischio che deve avvenire in maniera razionale e tecnica. Qualsiasi altra strategia potrebbe essere fatale per i tuoi investimenti.

Saper gestire il rischio vuol dire risparmiare: Risparmiare vuol dire trovarsi con un capitale maggiore rispetto a un’attività incontrollata.

Ma allora come fare per gestire il rischio? Lo puoi fare mettendo in campo una buona strategia di money management e di risk management.

Non ci addentreremo in questa sede nel dettaglio, ma ti possiamo dire che si tratta di un passaggio fondamentale che consiste proprio nell’individuazione della somma che ti puoi permettere di investire e allocare s tuo conto di trading in proporzione sempre alla somma che si è disposti ad allocare per singolo trade.

Si tratta di una buona regola che come tale deve passare al vaglio prima di tutto analizzando il piano di trading.

In questo caso non devi spendere per singolo trade mai più del 3% del capitale. Ti potresti spingere al massimo fino al 5% del capitale.

>>Leggi anche: Il Money Management: cenni introduttivi

Imposta lo Stop Loss

Altro consiglio che ci sentiamo di darti in questo caso è cercare di impostare sempre uno Stop Loss definito come uno strumento fondamentale che serve a limitare le perdite.

Lo potremo considerare come un elemento dipendente e significativo del risk management.

>>Leggi anche :Risk Management: strumenti per la gestione del rischio su PLUS500

Nello specifico, lo Stop Loss rappresenta un livello del prezzo al di là del quale l’ordine viene chiuso immediatamente.

Nel caso in cui scegli di utilizzare il trading automatico, allora l’uscita dal mercato avviene, in automatico ed è posta al di fuori dello spazio discrezionale del trader.

Nel caso invece in cui tu prediligi il trading manuale, è abbastanza ovvio in questo caso che l’uscita deve essere manuale, ovvero spontanea.

Il punto nevralgico dell’utilizzo dello Stop Loss è la sua individuazione. Ma allora qual è il livello di prezzo più adatto? Lo si deve trovare analizzando i trade. Non esiste un limite uguale devono essere sempre analizzati trade per trade.

Uno dei tanti modi per individuarlo potrebbe essere far leva sui punti pivot, ossia sulle resistenze e sui supporti.

>>Leggi anche: Come e perchè fissare gli stop loss e i take profit nel forex

Gestisci le tue posizioni aperte

Un consiglio che prediligiamo soprattutto per i trader alle prime armi. Fare trading online vuol dire pianificazione e come tale attesa.

Non puoi investire sempre e non poi chiudere sempre le posizioni appena intuisci una perdita. Si potrebbe rilevare un falso allarme.

Tra il chiudere una posizione e lascarla aperta in mezzo ci si trova la gestione dell’operatività. Essa non sembra essere presente nel caso in cui si scegli di investire con il trading automatico.

Nel caso in cui investi prediligendo il trading manuale, allora devi considerare che l’operatività è una parte essenziale della tua attività, o almeno dovrebbe esserlo, non credi?

Questo vuol dire che nella maggior parte dei casi, si deve anche modificare lo Stop Loss, che non è mai stato e non sarà mai un elemento sicuro al 100 %. Nel caso in cui le condizioni del mercato mutano radicalmente, ovvero in modo del tutto repentinamente e soprattutto mentre si è in corsa, allora si dovrebbe pensare a cambiare lo Stop Loss. Anzi siamo dell’idea che è doveroso farlo!

Purtroppo, gestire l’operatività ovvero le posizioni aperte non è semplice e di questo ce ne rendiamo conto. Possiamo anzi dire che si tratta di una gestone abbastanza difficile.

Per farlo serve capacità analitica come anche sangue freddo e allo stesso tempo capacità decisionale nel brevissimo termine.

Segui un esperto

Potrebbe essere una buona soluzione. Lo abbiamo accennato in precedenza. Lo puoi fare con il broker eToro, il quale ti permette di seguire e copiare gli altri trader.

Ovviamente, noi ti diamo solo dei consigli, il trader sei tu e le decisioni, spettano sempre e solo a te. Per altro se sei un trader poco esperto, puoi sempre scegliere di seguire i trader che hanno ottenuto delle ottime performance. Ma attenzione ad analizzare tutti i profili. Devi scegliere trader che hanno ottenuto delle ottime performance per tutto l’anno.

Ad esempio un trader che per tutto l’anno ha ottenuto un rendimento del 20% annuo è un ottimo GURU da copiare piuttosto che scegliere un trader che ha ottenuto un 80% di rendimento solo in un mese.

CONTO DEMO

Apri un conto Demo eToro

Prova il trading forex con il conto demo illimitato di eToro; eToro ti permette di guadagnare con il copy trading e il social trading.

Analizza bene quindi tutti i trader che vuoi seguire e soprattutto non fare sempre ciò che dice.

L’idea da cui non ti devi mai scostare è di proseguire con le tue gambe, fino a quando non cedono. Diversamente investi riducendo il tiro.

Insomma, se cominci a dubitare di te stessi, guarda agli altri solo come spunto. In alcuni casi, seguire sempre e solo dei trader potrebbe non essere saggio, anzi costituisce una strategia a se stante: E’ la strategia del copy trading.

Esiste, a nostro avviso un modo per seguire gli altri. Non si tratta di replicare fedelmente gli ordini. Si tratta, invece di seguire strategie e operatività altrui! Si tratta di seguire e analizzare i trader cercando sempre di analizzare il paniere di indicatori e, in generale, l’approccio all’analisi.

Tutti i dettagli su eToro e le strategie del copy trader sono disponibili analizzando le nostre guide:

eToro social trading: guide alla piattaforma social

Come guadagnare con il  forex gestendo le emozioni?

Come guadagnare con il  forex gestendo le emozioni?

Come guadagnare con il  forex gestendo le emozioni?

Anche questo elemento è molto importante. Devi gestire le tue emozioni. Come fare? Purtroppo non è semplice, anzi, abbastanza difficile, anche molto più di gestire il rischio.

Al fine di gestire il rischio, è necessario possedere dell’ottima disciplina e un po’ avere una buona conoscenza delle tecniche.

Per gestire le emozioni devi avere una caratura morale e mentale che non è presente in tutti i trader.

Come ben puoi notare non si tratta solo di un particolare che conta poco, ma si tratta di psicologia come parte integrante del trading.

Non è possibile intraprendere una carriera da trader senza aver eseguito un certo lavoro su di se. Non si tratta di un percorso di analisi e basta ma esso riguarda tutti i mercati e anche i grafici, come anche la sfera psichica, psicologica ed emotiva.

>>Leggi ancheConsigli per investire nel forex con un capitale minimo

Investire nel forex: caratteristiche mentali che deve avere un trader per riuscire a emergere

Sicuramente deve avere molto sangue freddo!

Questo vuol dire che possedere una grande resistenza nei confronti dello stress.

Inoltre ci si deve dotare di velocità di pensiero, il quale è essenziale al fine di gestire le emergenze, soprattutto in piena operatività.

Infine, non devi mai pensare di non aver coraggio ma devi possedere anche una certa determinazione, che si traduce nella capacità di rialzarsi quando le cose vanno male.

La sconfitta, è la fedele compagna di tutti i trader! Tra questi ci sono anche i trader vincenti.

Studia sempre

In generale, lo studio lo possiamo definire come un concetto che si associa alla fase precedente del trading e si tratta di un elemento preparatorio.

Si tratta come ben puoi vedere di un percorso di formazione che trasforma un assoluto neofita in un trader pronto ad affrontare l’appuntamento con il mercato.

Si tratta i pratica di una verità parziale poiché lo studio, è una pratica che non dovrebbe abbandonare mai il trader.

E’ lui che deve continuare a studiare lungo tutta la sua carriera, aggiornarsi senza soluzione di continuità.

Quale dovrebbe essere l’argomento di studio?

Dipende dal trader e dall’asset che lui vuole adoprare. Puoi scegliere ad esempio di studiare e approfondire gli argomenti importanti come ad esempio i sistemi di trading,o anche gli asset rispetto a quelli consueti e, ovviamente, l’ambiente economico in tutte le sue forme e i suoi fenomeni.

Lo studio a nostro avviso è molto importante e come tale essendo che il mercato cambia chi non studia rimane perennemente uguale a se stesso.

Non farti guidare dal passato

Lascia perdere quello che è stato e concentrati solo sul presente e sul futuro.

Per inciso, con il termine “passato” si deve intendere i trade precedenti, ovvero quelli chiusi in un periodo precedente al tarde aperto.

A prescindere dal fatto che si sia vinto o si sia perso, la stella polare deve essere il piano di trading.

Molto spesso questo concetto viene ignorato dai trader soprattutto i trader con poca esperienza, i quali invece tendono ad agire, e a reagire.

Con i loro trade reagiscono a quanto accaduto in passato, o per cavalcare l’onda o per cercare il riscatto.

L’approccio peggiore? Proprio questo! Non si tratta di un riscatto. Ebbene, è il modo più efficace per perdere ancora.

Per svincolarsi da questo approccio che per altro a nostro avviso e del tutto spontaneo, naturale e fisiologico, occorre avere molto coraggio e molta resistenza.

Si ritorna, insomma, alla questione della psicologia.

Investirete nel forex – opinioni dei trader: seguire sempre e solo pochi asset

consigli forex trading

Investirete nel forex: seguire sempre e solo pochi asset

Sappiamo che le opportunità di trading sono tante come tante sono anche le strategie che si possono adoperare. Noi però consigliamo solo di investire almeno all’inizio seguendo o pochi asset.

Oggi sappiamo anche che le opportunità di trading sono molteplici, e per poterti specializzare e capire bene l’andamento di un certo bene, ovvero della coppia di valute, la si deve seguire costantemente.

Lo puoi fare solo dedicandoti ad essa giornalmente seguendo il mercato e tracciando le linee di tendenza, ovvero i supporti e le resistenze ed evidenziare le fasi di inversione.

Ovviamente, per fare un simile lavoro non devi mai seguire più delle coppie che potresti riuscire ad avere sotto controllo. Mai inseguire i sogni.

Segui anche in questo caso poche e semplici valute. Potresti iniziare con il seguirne 3 o al massimo 5.

Seguendone in numero limitato puoi capire bene come muoverti e come si muove il mercato. Puoi comprendere la relazione che c’è tra le varie coppie e puoi anche sfruttare tale relazione a tuo vantaggio.

>>Leggi anche: Trading Forex Opportunità: 10 migliori trade 2017 – Morgan Stanley

Tieni sempre un diario forex trading

Scegliere di investire nel forex con un diario forex ti può aiutare a riempire i momenti di immobilità del mercato. Questo è molto utile non solo per seguire correttamente la strategia stabilita in partenza, ma lo consigliamo anche per ampliare le strategie ma anche per tenere memoria di tutto ciò che è accaduto durante le tue ore di trading.

Per far questo devi annotarlo sul diario di trading che devi poi consultare sempre prima di investire in una situazione molto simile.

Quella che poteva essere una singola esperienza, in questo modo, potrebbe divenire la tua possibilità di crescita, avvicinandoti sempre di più al trading professionale come secondo lavoro.

Concentrati sempre sulle priorità

consigli forex trading

Concentrati sulle priorità!

Possiamo vedere che per i piccoli trader la fonte di reddito principale, non deriva certamente dal trading online. Ecco anche uno dei motivi per il quale non ci si deve mai buttare a capofitto in una attività che si consce poco.

Questo devi tenere a mente che è molto importante anche perché se non attuato, potrebbe compromettere la qualità del trading stesso. Se sei sotto pressione allora il tuo trading ne soffrirà e avrai un mancato guadagno.

Sono tutti come puoi vedere dei consigli che valgono per tutti i tipi di trader, non importa se sei un trader part-time, professionista, principiante, ecc. Tutto sempre ti può essere d’aiuto.

Ma se fai trading come secondo lavoro ti consigliamo di andarci piano e di sfruttare sempre tutte le occasioni delle piattaforme di trading sia in Demo sia anche con conto reale al fine di imparare al meglio. Il conto demo in questo caso ti aiuta a non rischiare denaro reale e acquisire una buona esperienza, il tutto completamente gratis.

Dal momento che si è meno flessibili con la variabile il tempo, bisogna essere veramente preparati e disciplinati quando si fa trading online. Il trading online ripetiamo è difficile ma non impossibile; con esso guadagnare potrebbe essere molto attraente e potresti ad esempio unire l’abilità alla formazione all’informazione quotidiana e con un pizzico di fortuna, che in tutti i casi non guasta mai.

Scegli il broker con attenzione

Infine chiudiamo il nostro discorso con l’argomento con il quale è stato aperto: il broker!

Per fortuna, questo è un consiglio che seguono più o meno tutti!

Si tratta di broker forex che sono una componente tutt’altro che neutrale nella vita di ciascun trader.

Soprattutto se scegli di operare con un broker market maker devi scegliere un broker che sia in primo luogo onesto, e come tale che non remi nella direzione opposta a quella perseguita dal trader.

In secondo luogo, devi anche analizzare il broker che deve predisporre una offerta sufficientemente corposa. Se possibile, deve essere conveniente.

IQ Option

IQ Option trading cfd su Forex

IQ Option trading cfd su Forex

IQ Option ti offre un conto demo gratuito da 10.000 € ed un conto reale con  appena 10 € e trade minimi da 1 €.

Apri il tuo conto demo gratuito su IQ Option

Caratteristiche IQ Option

  • piattaforma regolamentata ed autorizzata CySEC;
  • Conto demo gratuito;
  • Trade minimi da 1 €;
  • layout multi-grafico;
  • analisi tecnica;
  • quotazioni storiche;
  • piattaforma mobile;
  • strumenti di trading eccellenti;
  • avvisi sulla volatilità;
  • aggiornamenti di mercato;
  • stock screener;
  • calendari;
  • newsletter.

Tutti i dettagli sulle strategie di trading IQ Option e sulle novità da esso offerte sono disponibili leggendo:

eToro piattaforma di social trading

etoro-piattaforma di social trading

etoro-piattaforma di social trading adatta a trader principianti e non

eToro anche lo possiamo considerare come uno degli ottimi broker di trading online che offre conto demo gratuito ed illimitato e che lo puoi utilizzare anche per far pratica mentre copi gli altri trader. Allo stesso tempo, puoi aprire un conto reale anche se questo prevede un deposito minimo da 200 €.

Apri il tuo conto demo gratuito ed illimitato su eToro

Se scegli di investire con eToro, devi sapere che puoi sfruttare sempre ed in qualunque momento la complicità degli altri trader e condividere con essi tutte le strategie di trading online basate su Indici di borsa e mercato forex ma non solo!

Questo lo puoi fare grazie alla piattaforma di social trading la cui piattaforma ti permette di investire condividendo con altri trader le migliori strategie.

Puoi anche sceglie di copiare gli altri trader. A tal proposito ti riportiamo quelli che anno fatto registrare le migliori performance.

24Option e i segnali di trading gratuiti

24Option: piattaforma di trading CFD e Forex regolamentata ed autorizzata CySEC

Anche 24Option è un ottimo broker in termini di trading online con il leverage. Per altro esso offre delle soluzioni di investimento molto appetibili per tutti i trader, principianti e non che vogliono mettere in atto le migliori strategie di investimento. anche i n termini di investimenti con indici di borsa e titoli azionari è molto affidabile grazie al servizio di segnali i trading online.

Questo broker come detto ben si adatta ai trader principianti, ed offre un conto demo gratuito o reale con un servizio di formazione davvero eccellente con un ottimo rapporto anche in termini di leverage.

24Option offre la possibilità di mettere in atto le migliori strategia di trading, come anche di diversificare il portafoglio di investimento e analizzare bene tutti i grafici offerti con la possibilità di investire sui migliori asset sfruttando la leva finanziaria.

>>Per maggiori dettagli, consulta il servizio di assistenza clienti 24Option!

Prova a investire con il cotno demo gratuito 24Option mettendo in pratica le migliori strategie basate sul leverage

Tutti i dettagli sul broker li puoi trovare analizzando le nostre guide:

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com