Crisi euro: i leader europei più uniti che mai

Pubblicato da: Luca M. - il: 09-05-2011 18:55

I leader dell’Unione Europea sono più uniti che mai; i principali esponenti continentali stanno mostrando la voglia di risolvere i problemi dell’euro zona insieme, tanto che hanno accettato le condizioni della Grecia di alleviare le clausole relative al prestito da 110 miliardi di euro ricevuto dal paese ellenico lo scorso anno.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

La situazione critica dell’euro è stata evidenziata ancora di più negli ultimi due giorni, quando la nostra valuta ha perso il 3,45%; perdita maggiore dal 2008. Le esportazioni sono cresciute e la BCE ha sollevato il costo degli interessi per la prima volta dal 2008.

La correlazione degli indici ponderati mostrano che l’euro è in guadagno del 3 per cento in media contro nove delle principali valute. Secondo lo stesso confronto il dollaro ha avuto un calo del 5 per cento, mentre lo yen del 4,3 per cento.

L’unione monetaria sopravviverà fino a quando le economie fondamentali rimangono forti, sono le parole degli esperti. La riunione dei ministri delle Finanze e la determinazione dimostra da loro relativamente a sostenere la Grecia sono una cosa molto forte. Il movimento al ribasso nei giorni scorsi sarebbe stato molto più rapido altrimenti.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.