Grecia: il crac è sempre più vicino

Pubblicato da: Luca M. - il: 21-05-2011 14:09

Ora il default sembra essere veramente vicino; a confermare la situazione sempre più negativa della Grecia non sono solo i rating declassati delle diverse agenzie, ma anche gli ispettori del Fondo monetario europeo.

La situazione sembra precipitare, nonostante le dichiarazioni rassicuranti del ministro delle Finanze greco, George Papaconstantinou, che nel ribadire la volontà di velocizzare il risanamento da 50 miliardi di euro, in una nota ufficiale, ha attribuito il declassamento ad una campagna di stampa che avrebbe “Ignorato i nuovi impegni già presi dal governo per rispettare gli impegni fiscali del 2011 e accelerare il proprio programma di privatizzazioni”.

Il problema resta però la speculazione finanziaria che continua a divorare il debito pubblico greco.Tanto che Ue e Fmi starebbero lavorando ad un nuovo prestito da 60 miliardi.
Il differenziale fra i titoli di Stato decennali greci e i bund tedeschi, infatti, è salito a quota 1.344 mentre i rendimenti si sono impennati al 16,55%.

Per questo la strada preferita dai leader europei sembra essere quella dell’alleanza con le banche alle quali chiedono di non vendere i titoli di Stato greci ma di attenderne la scadenza e sostituirli con nuovi bond. Una mossa che è piaciuta anche al ministro delle Finanze francese Christine Lagarde che per prima aveva lanciato l’allarme “Qualunque cosa si basi su un intesa volontaria da parte delle banche – ha sottolineato – è ben accetta”.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com