Fare trading: quanto costa?

Pubblicato da: Luca M. - il: 26-07-2011 12:00

Negli ultimi mes il trading sul Forex è diventato un mercato sempre più ampio grazie all’acquisizione di una certa popolarità derivante da molte iniziative pubblicitarie dei principali broker e dei numerosi blog aperti su questo tema.

Una delle prime domande che si pongono i neofiti è quella di sapere quanto costa effettuare trading sul mercato delle valute.

Innanzitutto è bene ricordare i costi di apertura conto: generalmente tutti i broker offrono demo gratuite e quasi mai l’apertura di conti reali prevede spese; generalmente si effettua in pochi minuti e si può quindi passare al deposito attraverso carta di credito.

Tutti i broker richiedono, prima dell’apertura o comunque prima del primo prelievo dal conto, l’invio di alcuni documenti via email che sono in genere:
– carta di identità o passaporto
– fotocopia di una bolletta o una fattura a conferma dell’indirizzo

La chiusura di un conto trading con la maggior parte dei broker forex non ha alcun costo: basta prelevare dal conto fino ad azzerarlo e siamo a posto.

Qui sta il pezzo forte del forex trading: nessuna commissione fissa sulle posizioni aperte. Un altro costo, sempre proporzionale al volume tradato, è il rolling sulla posizione che avviene se lasciamo aperto un trade dopo le 23: il broker chiude e riapre la posizione, applicando una piccola tariffa

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com