La Bce all’Italia: “Salvaguardate il debito”

Pubblicato da: Luca M. - il: 22-09-2011 18:51

Per garantire all’Eurozona la presenza costante della quarta economia più grande della zona euro, l’Italia, la Bce deve continuare a mantenere bassi i tassi sul nostro debito pubblico; sono queste le dichiarazioni del capo economista del Fmi.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Solamente qualora il Governo Berlusconi riscisse ad attuare le misure di bilancio dichiarate, allora l’Italia dovrebbe continuare ad essere solvente. Se i mercati, anche complice il declassamento di Standard & Poor’s di lunedì sera, dovesse inizizare a credere che il debito dell’Italia non è sostenibile allora i tassi di interesse potrebbero rapidamente crescere sopra l’8% provocando un dissesto totale nell’economia del nostro Paese.

Proprio per questo motivo è fondamentale che ci sia qualcuno che assicuri che i tassi di interesse restino bassi ed il debito sostenibile; fino ad adesso, questo ruolo è stato giocato dalla Bce comprando bond italiani per sostenere l’economia del nostro Paese.

Ma i funzionari europei suggeriscono che il fondo di salvataggio di 500 miliardi di euro potrebbe anche essere usato per comprare titoli sovrani.

Nonostante questo, anche il Fondo Monetario Internazionale rimane positivo sul fatto che l’Italia possa riuscire ad uscire, semi autonomamente da questa crisi.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.