Cina ed Usa: guerra economica sullo yuan

Pubblicato da: Luca M. - il: 04-10-2011 20:03

In America il Senato ha iniziato un dibattito su un disegno di legge volto a penalizzare, anche con dazi e sanzioni, la Cina visto che continua nella politica di sottovalutare la propria moneta per sostenere le esportazioni a scapito dell’industria americana, colpita pesantemente dalla recessione.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I senatori hanno votato per 79 voti a favore e 19 contro; l’accusa alla Cina è quella di manipolare la propria valuta. Il senatore democratico Chuck Schumer, ha detto che prima del voto questa è una “opportunità per aiutare la classe media americana a tornare al lavoro“. Il tasso di disoccupazione Usa supera il 9%. “Non abbiamo scelta se non quella di correggere i danni provocati dalla Cina”, ha detto.

I critici del provvedimento, invece, temono una guerra commerciale e sostengono che: “Siamo già in guerra commerciale con la Cina e siamo destinati a perdere”. L’amministrazione del presidente Barack Obama, che favorisce una politica di dialogo con la cina, non supporta la misura.

Pechino dal canto suo ha dichiarato di essere “fortemente contraria” a un nuovo progetto di legge presentato dai senatori degli Stati Uniti. Il disegno di legge “viola gravemente le norme dell’organizzazione mondiale del commercio, interferisce seriamente nelle relazioni commerciali sino-americane e la cina si oppone fermamente a questa ipotesi”, ha detto Ma Zhaoxu, il portavoce della diplomazia cinese.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.