Forex: l’importanza di obiettivi realistici

Pubblicato da: Luca M. - il: 11-10-2011 19:36

Che il mercato del forex sia complesso ne siamo tutti consapevoli, ma indubbiamente la possibilità di ottenere profitti dal mercato valutario esiste e non è poi così remota. Oltre ad una buona conoscenza e dose di tempo per recepire le notizie più importanti, un altro aspetto che non bisogna trascurare è la determinazione di obiettivi razionali.

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Molto spesso le aspettative di chi, soprattutto, si affaccia per le prime volte in questo mercato sono altissime: farlo diventare la prima fonte di reddito. Beh qualcuno direbbe “fly down”, cerchiamo di non esagerare e di non mettere in atto comportamenti irrazionali che potrebbero, presto, per finire per scottarci.

Prima di iniziare a fare trading bisognerebbe rispondere ad una serie di quesiti che serviranno per definire gli obiettivi che ci si pone. Sapere qual è la percentuale di aumento mensile del proprio conto di forex a cui si punta e sapere quante ore alla settimana si è in grado di dedicare al mercato valutario.

In un primo momento, solitamente, la maggior parte delle persone spera di poter incrementare, mensilmente, il proprio conto del 15-25%. Obiettivo difficile, ma sicuramente possibile.

Qualsiasi trader professionista, non quindi chi si affaccia per la prima volta su questo mercato, considera un aumento annuo del 50% un enorme successo.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74% e l’89% di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD.