Moody’s: zona euro sotto osservazione, rating a rischio

Pubblicato da: Luca M. - il: 13-12-2011 21:24

Le decisioni che sono state prese al vertice Ue di Bruxelles non hanno soddisfatto a pieno l’agenzia internazionale di rating Moody’s che deplora la mancanza di soluzioni concrete per fermare la crisi nel breve periodo.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

✅ Apri una demo gratuita con AvaTrade e ricevi subito 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente. Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Vai su Avatrade.it >> Trading in sicurezza e  spread ultra bassi.

Niente di nuovo che possa far cambiare il parere di Moody’s. L’agenzia di rating ha pubblicato Lunedì un’analisi senza “sconti”, dell’accordo europeo strappato Venerdì mattina a Bruxelles. L’agenzia avverte che è pronta a ridefinire il rating dei paesi dell’eurozona nel primo trimestre del 2012.

Le misure di cui si parla sono insufficienti, al punto che Moody’s conferma la propria analisi: “la minaccia sulla coesione della zona euro cresce e rimane soggetta a shock futuri. Ora la crisi è in una fase di critica e volatile”, sottolinea l’agenzia.

Certamente, la dichiarazione del leader europei sottolinea la loro volontà “di muoversi verso un coordinamento di bilancio centralizzato e una condivisione delle risorse e dei rischi”.

Credit Suisse stima in una nota pubblicata nella stessa giornata di Lunedì, che sono stati “compiuti alcuni progressi importanti” proprio attraverso “tale accordo politico concluso tra i leader europei”. Ma anche grazie all’accelerazione del calendario di attuazione del MES (che sarà reso operativo nel 2012 invece che 2013) e al possibile coinvolgimento del Fondo monetario internazionale nel meccanismo permanente.

Informazioni sull'autore

Luca M.

Appassionato di Investimenti nel trading Online, Borsa, Trading Forex e Opzioni Binarie

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19