Gestione del denaro: capitolo secondo

Pubblicato da: MatteoT - il: 29-02-2012 15:27

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Proseguiamo con il discorso intrapreso ieri di come gestire il denaro nel mercato del Forex. Secondo tali regole è evidente che il capitale è la fortezza di un trader e, quando se ne perde parte di essa, è molto più difficile ricostituirla.

Come mai? Innanzitutto perchè si perdono soldi per andare a ricostituire il capitale iniziale e poi si perde del tempo che, in caso di non perdita, potrebbe essere dedicato ad aumentare ulteriormente la nostra ‘cassa’. Non bisogna, quindi, solo valutare le perdite in denaro, ma anche in consumo di tempo che, per sua natura, è prezioso.

Nello specifico, una delle regole da tenere sempre presente in tema di gestione del denaro, è il calcolo del rapporto tra rischio e beneficio. Bisogna sempre tenere sotto controllo questo valore se non si vuole lasciare troppo denaro per strada e avere poi difficoltà di gestione del mercato stesso.

Bisogna essere sicuri che le possibilità di vincere siano almeno due più grandi delle possibilità di perdere. Nella gestione del Forex è molto importante mantenere al sicuro il denaro prima ancora di essere sicuri che si può vincere e che si vincerà.

Lascia un Commento

X

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.