Analisi tecnica e segnali di trading

Pubblicato da: MatteoT - il: 17-04-2012 22:53

Nell’articolo precedente abbiamo messo in mostra come i principianti, ossia tutti coloro che si affacciano per le prime volte sul mercato del Forex, risulta essere non certamente facile il capire quando entrare nel mercato e come piazzare lo stop loss. L’unica soluzione in questi casi prende il nome di analisi tecnica.

Il processo di studio e di apprendimento dell’analisi tecnica, ovviamente, richiede tempo pertanto è bene dotarsi di pazienza e voglia di imparare. In una prima fase di apprendimento potreste rivolgervi all’acquisto di segnali di forex che possono darvi una grossa mano nel sapere come operare.

Questi segnali di trading sono perfetti sia per il principiante che è alla ricerca di un aiuto concreto, che per chi è già esperto del settore e cerca delle conferme.

La scelta di un servizio di segnali è molto importante. Ci sono diversi modi con cui un prezzo può modificarsi; è quindi fondamentale avere una buona visione di quando entrare nel mercato, perché decidere di farlo e prendere profitto o perdita.

Alla fine di tutto, come spesso sottolineiamo, per avere successo nel Forex è necessario applicarsi in maniera dura e seria. Il Forex non è la roulette e non regala soldi; nonostante questo, è possibile per tutti (almeno per chi si applica) guadagnare dei buoni profitti grazie alle proprie scelte di investimento.

Prova il trading online con un conto demo gratuito

eToro Deposito: 200€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100€
Licenza: Cysec
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250 $
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Informazioni sull'autore

MatteoT

Lascia un Commento

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

E-investimenti.com

E-investimenti.com