Quali sono i peggiori investimenti che puoi fare oggi? [Guida completa]

Pubblicato da: TommasoP - il: 29-08-2019 13:40 Aggiornato il: 02-09-2019 12:23

Non tutti sanno che gli investimenti non sempre sono solo rose e fiori. Capita molto spesso che ci si butta a capofitto in un investimento e dopo qualche tempo si rischia di perdere completamente il capitale investito, perdendo tutto quanto.

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Ci sono degli investimenti che sarebbe bene evitare completamente e altri invece che sarebbero ottimi, solo se valutati attentamente. Come procedere allora? Cosa fare?

In questa guida cercheremo di capire quali sono gli investimenti errati, ovvero quelli che sarebbe meglio evitare sempre, e quali invece, sarebbe opportuno approfondire.

Prima di iniziare la lettura di questo approfondimento, volevamo chiarire un punto molto importante. Guadagnare oggi giorno con un investimento non è semplice. Ecco il motivo per il quale devi prestare particolare attenzione a tutto quello che fai. Non ti puoi permettere di perdere investendo del denaro che invece ti serve per beni di prima necessità. Questo passaggio è molto importante. Non devi mai e poi mai rischiare del denaro che non ti puoi permettere di perdere. Per il resto ci sono delle immense opportunità per investire e cercare di ottenere profitti. Lo puoi fare però, solo prestando molta attenzione ed evitando allo stesso tempo tutte le trappole.

Ricorda sempre che prima di investire devi considerare due possibilità:

  • ottenere dei ritorni elevati dall’investimento;
  • mandare in fumo rapidamente tutto il tuo capitale investito, magari frutto di anni di lavoro e di sacrifici.

Ecco il motivo per il quale devi prestare particolare attenzione. Si tratta sempre d’investimenti e come tale devi stare molto attento a non commettere errori.

Il motivo di questa nostra guida è proprio questo; farti comprendere che ci potranno essere degli investimenti finanziari che non sempre vanno a finire bene; molti investitori, purtroppo hanno perso tutto il capitale investito per errore.

Noi di seguito analizzeremo alcuni investimenti che sono da evitare completamente oggi come oggi; molti li considerano come i peggiori investimenti che si possono fare in Italia. Certamente molto dipende da te e dal tipo di investimento a cui sei indirizzato. In questa guida, quindi, cercheremo di analizzare gli investimenti più sbagliati e più popolari.

investimenti errati

investimenti errati

Migliori e peggiori investimenti: come riconoscerli?

Peggiori e migliori investimenti

Peggiori e migliori investimenti

All’interno del mondo della finanza e non solo, riconoscere gli investimenti giusti da quelli sbagliati è importantissimo. Cercare di non sbagliare, partendo dalla comprensione che l’investimento non è una scienza esatta, è molto importante.

Purtroppo gli investimenti non sono tutti uguali, ci sono quelli azzeccati e quelli completamente sbagliati, quelli che fanno guadagnare e quelli che fanno perdere soldi, a prescindere dal tipo dalla tipologia.

Solitamente si deve preferire sempre e solo investimenti che fanno guadagnare più soldi di quanto sono costati. Ma non sempre questo è possibile. Se ci si riesce a far questo, allora si tratta di investimenti buoni.

Tutti i trader e gli investitori di maggior successo oggi sono riusciti ad ottenere una buona copertura derivante dai rischi assunti.

Questo vuol dire che l’investitore ha realizzato che si può permettere di prendere dei rischi e potrà rischiare più del necessario, ma solo se sicuro di poter raggiungere i suoi obiettivi.

Ecco il motivo per il quale devi sempre riconoscere un buon investimento da uno errato; anche se oggi sono presenti investimenti che possono far guadagnare soldi, li devi saper valutare e concentrarti su di essi, diversamente non saprai mai se davvero sono degli ottimi investimenti o meno.

Per comprendere quelli che sono i peggiori investimenti e quelli che sono invece i migliori investimenti, basta analizzare quello che di seguito abbiamo riportato. Sono solo delle semplici analisi che non hanno alcun interesse e che non devono essere considerati in alcun modo come consigli di investimento. Hanno il solo scopo informativo. Molti di questi sono stati riportati in questa guida perché hanno solo prodotto delusioni e perdite!

>>Leggi anche: Investimenti rischiosi ma redditizi: quali soluzioni per provare a guadagnare tanto?

Peggiori investimenti

investimenti errati

investimenti errati

Partenariati 

Possiamo definire con il termine partenariati finanziari, tutte quelle società in accomandita semplice; in breve all’interno dell’accordo contrattuale viene specificato un socio accomandatario e uno o più soci accomandanti.

L’intento? Sarebbe quello di limitare la responsabilità dei soci accomandanti solo per i loro investimenti finanziari.

Oggi però questo tipo d’investimento, a causa delle imposte differite a cui sono soggetti, non sempre fanno recuperare agli investitori i loro investimenti iniziali, soprattutto se si considera un lasso di tempo limitato.

Possiamo definire con il termine partenariati finanziari, tutte quelle società in accomandita semplice; in breve all’interno dell’accordo contrattuale viene specificato un socio accomandatario e uno o più soci accomandanti.

L’intento? Sarebbe quello di limitare la responsabilità dei soci accomandanti solo per i loro investimenti finanziari.

Oggi però questo tipo d’investimento, a causa delle imposte differite a cui sono soggetti, non sempre fanno recuperare agli investitori i loro investimenti iniziali, soprattutto se si considera un lasso di tempo limitato.

Paradisi fiscali

Anche gli investimenti in paradisi fiscali, come molti sostengono sono da considerare come teoricamente ideali. Solitamente chi opta per questi, lo fa sempre e solo con il chiaro intento di differire le imposte sul reddito, piuttosto che per qualsiasi valore economico che potrebbero avere.

Ad oggi, però, possiamo dire che possono beneficiare di questi vantaggi, solo i soggetti che hanno la possibilità di investire una grande quantità di reddito passivo, invece che reddito da lavoro. Se invece pensi che investire in questi paesi sia abbastanza semplice e conveniente anche per te, che non disponi di queste grosse somme da depositare e vivere di rendita, allora ti sbagli di grosso! In pratica, se il tuo investimento è medio basso, i paradisi fiscali non sono raccomandati.

Meglio ricercare altro!

Pietre preziose

Non sempre un diamante è per sempre. Per altro, se lo si porta al dito sicuramente non è un investimento. Al massimo lo possiamo definire un ricordo; sei della stessa idea?

Tutti gli investitori che vogliono comprare pietre preziose lo fanno con il chiaro intento di guadagnarci nel lungo periodo. Non sono un investimento a medio termine. Inoltre per investire e guadagnare con questo settore, devi comprare tanto e vendono a poco. Purtroppo per fare questo devi possedere tanti soldi.

Se li hai bene, diversamente meglio optare per altri investimenti.

Anche se vuoi investire su pietre preziose, non è consigliabile soprattutto se non le conosci abbastanza. Devi possedere i nervi d’acciaio, se non anche un cuore forte, oltre a una quantità eccessiva di denaro.

Oggi ti possiamo dire che fare un investimento di questo tipo, non è redditizio in quanto, raramente si fanno soldi con le pietre preziose. Solo se entri nella stretta cerchia dei professionisti internazionali in stretto contatto con i collezionisti di gemme, allora potrai guadagnare tanto denaro.

Oggetti da collezione

Se stai pensando di investire in monete, francobolli, libri, porcellane, opere d’arte e altri oggetti unici, allora devi sapere che non sempre stai facendo un ottimo investimento.

Molti sono anche riusciti a guadagnare soldi, e lo hanno fatto perché sono riusciti a trovare degli acquirenti consapevoli i quali hanno perso tantissimo tempo per diventare degli esperti nel loro mestiere. Ma se non conosci qualcuno che sia tale, allora meglio evitare completamente questa forma di investimento.

In pratica, si tratta di un mercato estremamente limitato e dal movimento lento, che meglio lasciar a chi se ne intende, ovvero a dei veri esperti.

Azioni

Anche le azioni non sono da considerare come un investimento adatto a tutti. Non tutti sanno che le azioni non rappresentano statisticamente un investimento remunerativo.

Oggi ci sono tantissimi trader che investono soldi; ci sono esperti e investitori professionali che guadagnano anche soldi regolarmente sulle azioni ordinarie. Ma questo non vuol dire che non ne hanno persi in precedenza. Per altro, per investire e guadagnare con le azioni, devi possedere un enorme capitale, tranne che non scegli di investire con il trading online. In questo caso, il capitale è ridotto, ma i rendimenti non sono da considerare tali da poterti permettere di diventare ricco.

Tutti gli investitori medi come te, non sono addestrati a speculare con precisione su quale azione farà bene e quale no!

Nel caso in cui sei un investitore medio devi meglio optare per investimenti adatti a te, come lo sono i fondi comuni. Devi effettuare un investimento minimo di 10 anni e sperare di ottenere un rendimento del 4%.

Ecco il motivo per il quale questo investimento non è consigliabile.

>>Leggi anche: Investimenti per il futuro – dopo i 65 anni di età. Consigli e guida per la terza età

Aprire un ristorante o un bar è un ottimo affare?

Altro investimento sbagliato, definito come il peggior investimento in assoluto è quello di aprire oggi un ristorante o un bar. Se hai a disposizione un gruzzoletto ed hai intenzione di aprire una di queste attività, allora sarebbe bene per te che iniziassi a togliertelo dalla testa.

Non è un’ottima occasione.

Non si può pensare di fare un investimento di questo tipo solo per restare ai tempi con la moda, considerando anche che questa passa nel giro di qualche anno; come tale non riusciresti ad ammortizzare l’investimento.

Non è l’ideale aprire oggi un ristorante o un bar di stile solo perché i giovani vogliono restare al passo con i tempi. Se pensi questo, vuoi bruciare rapidamente tutto il capitale che hai a disposizione. Potresti anche bruciare rapidamente tutti i tuoi risparmi maturati e messo da parte nel corso dei tuoi anni.

Vi è però chi ci è riuscito ed oggi ha una propria attività con dipendenti ed è in grado di resistere alle mode. Questi però rappresentano solo il 10%. Nel restante 90% si è trattato di fallimento.

Quindi se hai intenzione di aprire un’attività di questo tipo, valuta attentamente tutti i parametri, i rischi ad esso connessi e le possibilità di successo che potrai avere.

Come detto, alcuni hanno investito per tempo, hanno guadagnato e anche molti soldi aprendo un ristorante o un bar ed oggi sono anche competitivi. Per fare questo tipo di investimenti, per aprire un bar, un ristorante, una pizzeria, ecc., che funzioni devi considerare alcuni importanti requisiti.

Il primo tra tutti è quello di controllare entrate e uscite, stando attento anche ai centesimi. Non è consigliabile delegare terze persone per fare la spesa. Te ne devi occupare personalmente.

Il secondo elemento caratteristico di queste attività è la dedizione. In particolare ti devi dedicarti anima e corpo, passando la maggior parte del tuo tempo nel ristorante o nel bar e sicuramente potrai dire addio ala tua vita sociale. Queste attività richiedono la tua presenza all’interno dell’attività per non meno di 12-14 ore al giorno.

Infine devi comprendere che è un’attività che non puoi permettere di portare avanti da solo.

Ad esempio se hai un ristorante o una tavola cada e non sia cucinare allora devi assumere un cuoco.

Quanto ti costa?

Sarebbe bene diffidare dalle star, i quali ti portano solo problemi, devi pagarle e come tale uno stipendio alto all’inizio non è sopportabile. Ti ritroverai a pagare debiti su debiti e lui a guadagnare.

Importante è anche non scegliere però chef da strada, che non hanno la minima idea di quello che stanno cucinando. In questo caso, lo paghi poco, ma non avrai un tornaconto in quanto tutti i clienti nel giro di qualche mese li perderai e ti ritroverai a ripagare i debiti di tasca tua.

Molto meglio scegliere chef che sappiano cucinare ma che non abbiano grandi pretese.

Insomma, un’attività di questo tipo può funzionare solo e soltanto se ci lavori davvero e stai attento a tutto.

Se invece vuoi aprire una tua attività per passare il tempo e per impiegare il tuo tempo in qualcosa, allora meglio evitare. Se invece hai tempo da dedicare e sei pronto ad affrontare i mille problemi ad essi connessi, allora sei pronto per avviare la tua nuova attività imprenditoriale.

Sarebbe bene però prima di tutto valutare attentamente le tue intenzioni, farti consigliare da chi è più esperto di te e considerare se il rapporto tempo/denaro impiegato nell’attività è a tuo favore.

Diversamente meglio evitare questo investimento.

Finanziare una startup senza un piano di business dettagliato

Un altro investimento, considerato anche questo come pessimo, è quello legato alle startup. Anche se potrebbe sembrare un ottima idea, per ceri versi è invece una pessima idea.

Ad esempio, se la tua idea è davvero innovativa, allora puoi investire tutto quello che hai nella tua idea, nel tuo progetto e portarlo avanti. Sicuramente avrà successo. Infatti, ci sono persone che hanno investito in startup e sono riuscite a diventare miliardarie. Google o Facebook, ne sono un classico esempio. Se invece la tua idea non è una delle migliori, allora sarebbe meglio evitarla proprio.

Se hai deciso di investire in una startup italiana e vuoi davvero iniziare la tua attività imprenditoriale, devi tenere sotto controllo alcuni aspetti importantissimi.

Il primo elemento da considerare è il business plan; in questo caso vi è solo l’idea che per te (fondatore della startup) è geniale. Se è davvero così allora devi tenertela gelosamente custodita nel timore che possa essere copiata.

Nel 90% dei casi, oggi abbiamo startup che curano l’innovazione social, adatta a coloro che si vogliono connettere al mondo telematico e che hanno interessi comuni con altre persone social sparse in tutto il pianeta.

Per realizzare qualcosa del genere devi non solo possedere un progetto reale, anche se ambizioso, abbastanza originale, ma devi avere anche le competenze per farlo. Se non le hai devi trovare qualcuno che le ha e che possa realizzare il tuo progetto. Ovviamente devi poi pagarlo.

Se invece la tua idea non è finanziabile, se non è un’idea originale sarebbe bene startene comodamente seduto sulla poltrona di casa ed evitare tutti questi casini.

Infine, per la tua idea non devi mai e poi mai affidarti a qualcuno che ti promette la luna. Alla fine dei conti sicuramente il conto da pagare sarà salato, ma soprattutto non avrai il tornaconto sperato.

Attenzione poi alle truffe!

Certamente anche questo settore non è esente da truffe e fregature. Infatti, oggi il web pullula di consulenti finanziari o di consulenti informatici che ti promettono il mondo (e non te lo promettono gratuitamente).

Se non sai o non puoi gestire in prima persona i tuoi investimenti, allora devi affidarti ad un soggetto esperto di tua fiducia, o in alternativa devi sederti e iniziare a studiare.

Oggi grazie ad internet puoi trovare tutto quello di cui hai bisogno. Ovviamente questo richiede tempo da dedicare allo studio. Sarebbe bene per te valutare poi lo studio che stai facendo. Ad esempio, se non comprendi immediatamente come agire, se ti rendi conto che si tratta di un investimento troppo complicato per te, allora è meglio lasciar perdere. Sicuramente non è il miglior investimento adatto a te.

>>Leggi anche: Conviene puntare sugli investimenti immobiliari in Italia? Andamento mercato – previsioni 2019

Migliori Investimenti

investimenti errati

Investimenti migliori

A questo punto, possiamo procedere all’analisi di quelli che sono considerati invece come i migliori investimenti. Ovviamente alcuni di essi sono da considerare nel lungo e medio periodo.

Edilizia Residenziale

Si tratta di uno dei migliori investimenti; ancora oggi nonostante tutto, la maggioranza degli investitori punto sulle abitazioni residenziali che sembra tener il passo con l’inflazione. Essa ad oggi si attesta ad un +4% all’anno.

Nonostante la crisi economica, il mattone resta sempre un ottimo investimento, visto che ora ci sono i prezzi più bassi dell’ultimo decennio. A questo si aggiunge anche la possibilità di affittare l’immobile, e quindi recuperare buona parte dell’investimento iniziale.

Fondi Comuni D’Investimento

Anche questi li possiamo considerare come degli ottimi investimenti adatti a tutti gli investitori medi. Grazie alla messa in comune di un gran numero di piccole somme degli investitori è possibile comprare una vasta diversità di azioni e titoli. In pratica questo strumento rappresenta un modo semplice per minimizzare i rischi.

Tutti i fondi comuni li possiamo definire come un buon investimento perché la maggior parte permettono piccoli investimenti incrementali e forniscono la gestione professionale degli investimenti se non anche permettono una grande flessibilità per via del trasferimento di fondi tra una varietà di beni di investimento.

Prodotti Assicurativi

Sono definiti tali in quanto posseggono il doppio vantaggio di possedere una copertura assicurativa con dei rendimenti elevati. Si tratta di prodotti (rendite e assicurazioni sulla vita) che oggi possiamo definirli come prodotti validi per gli investitori a lungo termine.

Titoli Tecnologici

Definiti tali, sono tutti quelli collegati alle società impegnate nella produzione di  prodotti tecnologici come smartphone e prodotti hi-tech. Investire in queste aziende tecnologiche è diventato molto remunerativo negli ultimi anni. Ad esempio, Qualcomm, Apple, google, ecc., rappresentano delle ottime opportunità d’investimento a lungo termine.

Mercati Emergenti

Sono davvero degli ottimi investimenti? Non sempre!

Anche se oggi i mercati emergenti stanno fornendo molte opportunità agli investitori, per via delle potenzialità di crescita dei mercati, non sono molto affidabili.

Oggi si potrà pensare di investire su questi mercati piuttosto che su mercati stabili come Stati Uniti, Regno Unito e Canada, ma sicuramente non sono da considerare investimenti a lungo termine. Messico, Argentina, Malesia, Indonesia e Sud Africa anche se offrono maggiori profitti sono delle economie nuove e come tali potrebbero essere instabili anche se i rendimenti sono altissimi.

Oro

Anche questo mercato è da considerare come un ottimo investimento. Da diverso tempo sta registrando un aumento di valore. Solo nel biennio precedente, ha subito le variazioni al rialzo più consistenti. Ci sono delle ottime previsioni rispetto al trend attuale, abbastanza fattibili!

>>Leggi anche: Il bitcoin lo possiamo considerare il nuovo oro? Opinioni e analisi degli esperti

Investire sui mercati finanziari

investimenti migliori

investire con i mercati finanziari

Si tratta di un investimento completamente nuovo per tutti. Nessuno lo conosce approfonditamente. Alcuni sono più esperti, altri meno, ma nessuno lo conosce bene al 100%.

Oggi possiamo notare che gli investimenti in borsa, sono cambiati completamente. Se consideriamo che prima dell’avvento di internet questi erano prerogativa di pochi, oggi sono considerati come investimenti adatti a tutti i trader.

Non ci si deve recare più in banca o da un promotore finanziario per comprare le azioni ed investire sui mercati. Oggi lo puoi fare anche tu comodamente da casa. Lo puoi fare tramite le piattaforme di trading online.

Rispetto a qualche anno fa, tu puoi investire direttamente il tuo denaro sui mercati finanziari in modo semplice e sicuro e potrebbe essere per te anche abbastanza redditizio. Ma attenzione sempre a valutare bene quello che stai facendo.

In pratica il trading online non è una truffa. Puoi anche tu investire e cercare di guadagnare soldi investendo in borsa. Per farlo, però, devi conoscere attentamente tutti gli aspetti positivi e negativi di questo mercato. Se non consoci l’asset sul quale stai investendo come puoi pretendere di guadagnare?

Per altro il trading online è un settore altamente volatile e potresti perdere anche tutti i soldi investiti. Quindi presta particolare attenzione a tutto quello che fai.

Come investire online (e guadagnare)?

Come coltivare un investimento

Come coltivare un investimento

A questo punto cerchiamo di comprendere come fare per investire sui mercati finanziari e guadagnare online.

Lo abbiamo accennato in precedenza; con il trading online puoi investire in borsa, ma anche su altri asset come:

  • valute;
  • materie prime;
  • criptovalute, ecc.

Grazie anche alle piattaforme di trading online puoi investire su questi asset direttamente senza perdere soldi con il conto demo e quindi comprendere se davvero è un investimento adatto alle tue esigenze o se invece si tratta di un investimento errato e quindi sarebbe meglio lasciar perdere.

Se inizi con un conto reale, invece, il deposito richiesto è irrisorio, molto basso compreso tra i 100 € e i 250 €. Questo varia in base alla piattaforma prescelta.

Attenzione però a valutare sempre i rischi dell’investimento; questi non devono essere troppo alti!

Tieni presente che non è difficile imparare a investire online, ma non è esente da rischi! Puoi investire senza intermediari, senza banche e altri soggetti più o meno onesti, ma devi conoscere bene il mercato sul quale vuoi investire. Anche se sembra abbastanza semplice, ti possiamo assicurare che non lo è minimamente.

Come imparare a fare trading online?

Il primo elemento per imparare a fare trading online è scegliere un broker o una piattaforma regolamentata, autorizzata e che ti offre un corso di formazione gratuito. 24Option è uno di questi broker.

Esso ti offre una guida gratuita e molto apprezzata dai trader di tutto il mondo, in quanto è semplicissima da comprendere anche per chi non ha mai fatto trading online. la guida è chiara e semplice, la quale ti illustra attentamente e in maniera abbastanza dettagliata ma con parole semplici, tutti i concetti del trading online.

Molto spesso, invece, le guide che trovi online, oltre ad avere un costo, sono scritte con linguaggi tecnici poco comprensibili ai trader di primo livello. Questa invece no!

Clicca qui per scaricarla!

Tornando a noi, puoi imparare a fare trading anche con un conto demo o con un conto reale dal piccolo deposito iniziale. Infatti, oggi molti pensano che per iniziare a investire ci vogliano capitali immensi. Con 24Option ti bastano appena 100 euro.

Come funzionano gli investimenti online?

Come detto il primo passo è scegliere una piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata. Questa garantisce l’incolumità del capitale depositato.

Grazie ad esse, puoi accedere ai mercati finanziari e investire con successo anche tramite conto demo. Esso ti permette senza soldi di investire in materie prime o in Bitcoin, in azioni o in valute, ecc., e lo puoi  fare per mezzo dei CFD.

Nota che tutti i titoli quotati sui mercati finanziari hanno un loro prezzo; questo varia continuamente. Non devi minimamente pensare che investire sia sinonimo di semplicità; non puoi pensare di comprare quando il prezzo è basso per poi vendere quando il prezzo è alto. Anche se si tratta di una forma di investimento, questa non è da considerare come la migliore, considerando anche che i prezzi scendono.

Come fare allora?

Basta scegliere le migliori piattaforme per investire e speculare direttamente sugli asset sottostanti.

Le piattaforme online funzionano via internet e sono completamente gratuite. Sono queste che  garantiscono la possibilità di guadagnare in qualunque condizione di mercato tu possa trovarti. Sia quando il prezzo sale, sia quando il prezzo scende. Lo puoi fare aprendo e chiudendo operazioni che comprendono la possibilità di:

  • comprare un titolo finanziario (operazione che garantisce un profitto se il prezzo sale);
  • vendere allo scoperto un titolo finanziario (operazione che genera un profitto nel momento in cui il prezzo scende).

Per mezzo dei CFD non è prevista la necessità di acquistare il titolo prima di venderlo allo scoperto.

Se sei interessato a investe con queste piattaforme ha dunque la possibilità di guadagnare nel tempo. Non pensare di diventare ricco subito perché non è possibile e non pensare che fare questo sia semplice.

Devi analizzare attentamente il tuo asset, ma devi anche fare delle previsioni sull’andamento del mercato (prezzo aumenta / prezzo diminuisce). Come si fa a fare queste previsioni? Per mezzo dell’analisi tecnica e dell’analisi fondamentale.

Come investire con 24option

Investire nei mercati emergenti

24Option: piattaforma di trading

24option è invece il broker cdi cui ti parlavamo poc’anzi che ti permette di investire analizzando i segnali di trading.

Si tratta di un’opzione eccezionale per tutti i principianti che vogliono cominciare a investire online.

24option è una piattaforma che consente di investire online su decine di asset. Sappiamo bene che il suo punto di forza è la sua grande facilità di utilizzo, la quale la rende accessibile anche a chi veramente non sa nemmeno da dove cominciare.

Puoi anche richiedere l’assistenza gratuita di un vero esperto di investimenti e seguire i suoi consigli con indicazioni precise.

Infine, puoi anche scaricare, gratuitamente la guida agli investimenti per principianti.

Si tratta di una guida molto apprezzata perché è semplicissima e non usa termini tecnici ma va subito al dunque; essa spiega come si fa a guadagnare con i piccoli investimenti online e la puoi coordinare con i segnali di trading ovvero delle indicazioni, estremamente precise legate a situazioni di mercato in cui è conveniente investire. Grazie a questi segnali puoi entrare nell’investimento al momento giusto e ottenere i migliori risultati.

24option ti offre i segnali in forma gratuita.

Infine ricorda che 24option è una piattaforma di investimento gratuita, senza commissioni e veramente intuitiva da usare.

Tutto quello che ti viene richiesto è l’apertura di un account reale dal deposito minimo di 250 euro che ti permette anche di accedere al conto demo.

La modalità demo 24option è particolarmente utile per tutti coloro che vogliono imparare a investire e vogliono fare delle prove senza rischi.

Puoi iscriverti gratis a 24option.

Investire con eToro

Broker etoro popular investor: piattaforma di social trading e di copy trader

Broker eToro popular investor: piattaforma di social trading e di copy trader

eToro la possiamo definire come la piattaforma più apprezzata in assoluto, se non anche una delle più intuitive e semplici da utilizzare.

È veramente una piattaforma amata dai trader principianti per la sua semplicità e per la possibilità di copiare automaticamente  le operazioni degli altri trader: popular investor.

Come funziona eToro?

Molto semplicemente funziona come funzionano tutte le altre piattaforme di investimento che ti permettono di comprare e vendere allo scoperto.

Oltre a questo puoi cercare i profili degli investitori che hanno ottenuto i profitti più elevati nel passato. Si tratta di trader che hanno un profilo con informazioni preziose, ad esempio il livello di rischio connesso a quell’investitore.

Per mezzo delle informazioni puoi decidere quali investitori copiare; tutto quello che devi fare è replicarlo sul tuo conto con un click e si replicano tutte le operazioni di un investitore professionista, in tempo reale e senza costi.  Si tratta di un meccanismo (copy trading) apprezzato dai trader retail che permette loro di ottenere un doppio vantaggio:

  1. non attendere di imparare a fare previsioni per iniziare a guadagnare;
  2. imparare a operare sul mercato osservando quello che fanno i migliori.

eToro è una piattaforma completamente gratuita, sicura e affidabile.

Il capitale minimo per aprire un account di trading è 200 dollari anche se puoi operare in modalità demo (con soldi virtuali).

Scopri eToro con un conto demo!

Il segreto per investire con successo?

Mai dar retta a chi ti promette soldi facili. Se segui questo consiglio allora comprenderai anche tu quelli che sono gli investimenti ideali e quali quelli errati. Negli investimenti non esistono scorciatoie per raggiungere il successo.

In ogni caso devi sempre prestare attenzione a quello che fai, devi fare le scelte giuste e vedrai che otterrai risultati eccezionali, anche se non si ha nessuna preparazione specifica e si parte veramente da zero.

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?