Dove comprare Bitcoin/Criptovalute? Migliori siti [Guida completa]

Pubblicato da: LorenzoB - il: 04-11-2019 11:55

Quanti di voi da sempre hanno tentato di comprare bitcoin in tabaccheria, senza successo? E quanti di voi ancora oggi, invece, cercano informazioni su come comprare bitcoin in banca?

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Sicuramente siete in tanti…

Spiace deludervi, ma non è possibile al momento comprare bitcoin in contanti presso tabacchi o banche. Il perché? Presto detto… continuate a leggere quanto di seguito abbiamo da dirvi.

Oggi i siti dove comprare criptovalute sono tanti, come anche tanti sono i siti che vi permettono di comprare BitCoin con Paypal o una semplice carta di credito prepagata. Noi per voi abbiamo riportato un elenco delle migliori piattaforme di exchange disponibili testate e verificate che vi permettono di comprare Bitcoin/criptovalute.

Comprare BitCoin: come e dove?

Bitcoin
Bitcoin

Non tutti sanno che il Bitcoin, ma in generale tutte le criptovalute, sono uno strumento che non si può comprare fisicamente. Lo si potrà possedere solo virtualmente. Da qui ne deriva una ricerca incontrollata di siti internet e di piattaforme dove poter acquistare Bitcoin.

Non sempre però si finisce su broker o piattaforme online regolamentate. Molte volte si incappa in broker truffa che utilizza il nome del Bitcoin per attrarre clienti. Da qui nasce anche la diceria: Bitcoin truffa.

Per vostra fortuna all’interno di questa nostra guida potete trovare le soluzioni più idonee per investire e fare trading su Bitcoin e Altcoin.

In seguito analizziamo anche una serie di bitcoin Exchange che vi permettono di comprare Bitcoin direttamente. Questo vuol dire ottenere criptomonete in cambio di Euro o di Bitcoin o di altre criptovalute.

Inoltre, sempre in questa guida analizzeremo un modo alternativo di comprare Bitcoin, ovvero tradarli e speculare su di esso. In questo caso stiamo parlando di Trading Bitcoin.

>>Approfondimento: Quotazione criptovalute: dati di mercato cripto in tempo reale

Cos’è il Bitcoin?

bitcoin
bitcoin

Possiamo definirlo come la moneta digitale per eccellenza; esso viene rappresentato dal simbolo BTC ed oggi è definito come la moneta digitale più ricercata in assoluto.

Essa è stata realizzata da un certo Satoshi Nakamoto nel 2009. Fu lui il primo ad avere l’idea di creare dal nulla una vera e propria moneta virtuale basata su un sistema peer-to-peer adatta al pagamento online che non richiede la presenza di un’autorità centrale.

L’innovazione del bitcoin? Risiede nel fatto stesso che tutte le transazioni sono:

  • Cifrate;
  • Sicure;
  • Anonime;

esse sono eseguite solo a seguito di un consenso legato ad una massiccia rete di nodi peer-to-peer che possono essere verificati anche tramite registro pubblico chiamato Blockchain.

Comprare Bitcoin PayPal: come fare per comprare Bitcoin con carta di credito?

Vi siete mai chiesti come fare per comprare Bitcoin con carta di credito? Certamente sì. Molti sono anche alla ricerca di un sistema molto più semplice, ovvero comprare Bitcoin con PayPal.

Ovviamente fare questo non è semplice, ma se si seguono tutte le istruzioni che in seguito riporteremo, vedrai anche tu che non è poi tanto complicato.

Per Comprare bitcoin si deve innanzitutto scegliere una piattaforma per mezzo della quale interagire. Ovviamente per fare questo si deve essere registrati e si deve possedere un account. Per registrarsi ed aprire un account, ci si deve registrare sul broker o exchange e verificare la propria identità. Uno fra tutti è il broker eToro, che puoi raggiungere da qui:

Unisciti a eToro da qui!

Questo è l’unico step più noioso, ma non complicato. La procedura di registrazione, infatti, vi viene offerta passo dopo passo, seguita anche da un sistema digitale automatico, il quale controlla e verifica che i campi siano stati tutti compilati correttamente.

Superato questo step dovrete inviare al broker una copia del documento di identità.

Infine, vi viene richiesta la verifica tramite numero di telefono.

Una volta validato il conto vi verrà chiesto di attivare l’autenticazione a due fattori. Qui potete scegliere di scaricare sul vostro smartphone, l’applicazione Google Authenticator che genera sulla app un codice identificativo di riconoscimento ogni 60 secondi.

A seguito poi di ricevuta conferma e di avvenuta verifica, vi sarà possibile depositare euro sulla piattaforma Bitcoin exchange che vi serviranno poi per comprare Bitcoin e successivamente, per chi vorrà anche altre criptovalute scambiano BTC con altre altcoin.

Avvertenze:

Molti exchange richiedono una carta di credito abilitata al 3D secure, ovvero al sistema gratuito di protezione degli acquisti effettuati tramite Visa e Mastercard.

Questo vuol dire che potrete comprare Bitcoin con PostePay, Superflash, Genius Card, carta Paypal o Skrill.

È possibile comprare bitcoin in banca?

La prima Bitcoin Banca a Vienna
La prima Bitcoin Banca a Vienna

Questo argomento merita un approfondimento a parte. Prima di dirvi se è possibile comprare bitcoin in banca, sarebbe bene precisare alcuni aspetti. Vi possiamo dire che oggi è possibile comprare Bitcoin in diversi modi. Questo dipende dal tipo di investimento che siete disposti a fare.

Lo potete fare tramite una delle seguenti soluzioni:

  • Bitcoin Exchange;
  • Carte di Credito, Paypal, Skrill e Bonifico;
  • Tramite piattaforme di trading Bitcoin;
  • Bancomat (ATM).

Come potete vedere questi sono gli unici sistemi che vi permettono di comprare e vendere criptovalute Bitcoin. Non è possibile quindi comprare bitcoin in banca né tanto meno è possibile comprare bitcoin in tabaccheria. Questo deve essere chiaro, al fine di non incappare in delle truffe.

Bitcoin exchange: cosa sono?

I bitcoin exchange sono delle piattaforme per mezzo delle quali è possibile scambiare valute di vario tipo.

Grazie agli exchange criptovalute potete scambiare criptomonete o anche valute fiat come dollaro e euro. Molto spesso, poi, potrebbe succedere che non sia conveniente acquistare Bitcoin in euro o dollari direttamente su alcuni Exchange per via delle commissioni di ingresso che potrebbero essere molto alte.

Per mezzo di questi, sarà possibile non solo acquistare Bitcoin in contanti direttamente da altri utenti, ma anche di scambiare questi con altre altcoin.

Piattaforme di acquisto diretto

Le piattaforme di acquisto diretto, invece, le possiamo definire come un sottogruppo dei bitcoin exchange che permettono di acquistare Bitcoin con carta di credito o debito senza dover scambiare o contrattare con un altro possessore.

Come detto, si deve sono effettuare la registrazione sulla piattaforma e validare il vostro conto.

Trading Bitcoin

Il trading Bitcoin o altcoin, è un sistema d’investimento molto differente rispetto al precedente. Si tratta di un sistema speculativo che non vi permette di comprare e detenere Bitcoin ma solo di investire sul rialzo o sul ribasso.

In questo caso, dovete acquistare bitcoin (virtualmente) per mezzo di piattaforme di trading online CFD. Molti sono gli investitori che oggi preferiscono fare trading su Bitcoin con questo tipo di piattaforme, in quanto per loro è risultato essere molto più proficuo che detenerli su un wallet.

Acquistare Bitcoin con un broker trading vuol dire investire sul futuro andamento del prezzo del bitcoin.

Attenzione:

Le piattaforme di trading vi permettono di investire sulla quotazione attuale e guadagnare sulle sue variazioni. Esse però non vi permettono di comprare Bitcioin direttamente.

Comprare Bitcoin istantaneamente con i Bancomat di BitCoin (ATM)

bitcoin bancomat
bitcoin bancomat

È possibile anche prelevare bitcoin direttamente dai bancomat: questo metodo è uno dei più utilizzati, considerato anche uno dei più veloci atti ad ottenere la criptovaluta.

Tutto quello che dovete fare è recarvi presso uno degli ATM Bitcoin abilitati in Italia e compare Bitcoin in contanti. Lo potete fare anche tramite carta di credito. Attenzione poi ad inserire correttamente l’indirizzo del vostro wallet. I bancomat bitcoin presenti oggi in Italia sono situati a:

  • Torino;
  • Roma;
  • Milano;
  • Firenze;
  • Rovereto;
  • Pisa.

Mining Bitcoin

Un altro metodo eccellente per creare e ottenere bitcoin è sicuramente quello del mining, in quanto i bitcoin vengono estratti attraverso un processo che prende appunto il nome di mining.

L’estrazione avviene tramite computer, dove questi, direttamente collegati alla CPU e alla GPU effettuano dei calcoli molto elaborati.

L’algoritmo che sta alla base del bitcoin è stato creato al fine di rendere la vita difficile agli estrattori. Questo vuol dire che il bitcoin acquisisce sempre più valore nel tempo e quindi al crescere del numero dei bitcoin estratti, cresce anche la difficoltà di estrazione.

Vi è poi il mining pool, considerata come la potenza di calcolo del vostro computer o ASIC ad una rete connessa di minatori. Per ogni estrazione otterrete una piccolissima parte del valore dei bitcoin estratti.

Comprare Bitcoin conviene?

Certamente comprare Bitcoin ha un suo interesse. Tutti i trader o gli investitori che acquistano o investono o vendono questa criptovaluta, lo fanno con il chiaro intento di guadagnare.

Sopra abbiamo visto differenti soluzioni per comprare Bitcoin. Ovviamente non possiamo dirvi noi se vi conviene o no comprare Bitcoin. Devi essere tu a decidere se questa tipologia di investimento è quella adatta più adatta alle vostre esigenze o meno.

Comprare Bitcoin su CoinBase: come fare?

La prima cosa che devi fare è scegliere un buon exchange per comprare Bitcoin. In questo caso, noi abbiamo scelto di riportare CoinBase, ma potete usarne anche altri di vostro interesse. Noi abbiamo scelto questo come alternativa al Trading Bitcoin su eToro o 24Option.

Al fine di effettuare il vostro primo acquisto su Bitcoin dovete aprire un account sull’exchange Coinbase.

Una volta inseriti i vostri dati, dovete procedere alla verifica dell’account Coinbase. Qui dovete inviare copia o foto tramite webcam del vostro documento e scattare un selfie con il vostro documento in mano.

Questa procedura prevede un tempo massimo di 3 minuti. Terminato questo processo, avete attivo il vostro conto. Non vi resta che acquistare bitcoin. Dovete solo cliccare su:

  • Acquista bitcoin;
  • Scegliere lo strumento di pagamento;
    • Cliccare su: aggiungi un nuovo conto;
    • Inserire l’importo che desiderate (euro) e che vi serva poi per comprare Bitcoin;
  • Inserite il metodo di pagamento e l’importo in Euro dei Bitcoin che volete comprare;
  • Cliccate su Acquista Bitcoin subito per comprare bitcoin.

Come comprare Bitcoin con i CFD?

Trading Bitcoin
Trading Bitcoin

Puoi anche per mezzo dei CFD non comprare bitcoin, ma guadagnare sui rialzi, tramite una posizione long, o sui ribassi, con una posizione short (o sell).

Per mezzo dei CFD puoi ottenere bitcoin e shortare la criptovaluta, ovvero uno strumento essenziale nel caso in cui pensate che il prezzo del bitcoin crollerà a breve.

Per mezzo dei CFD l’investimento non avviene direttamente sul sottostante (in questo caso il bitcoin) ma sui suoi movimenti di prezzo. Essi offrono una grandissima comodità atta a investire sul bitcoin anche se non si è in possesso di un wallet. Qui non ci si deve registrare presso un Exchange, ma solo sulla piattaforma di trading.

I tuoi dati personali sono noti solamente al broker e per mezzo di esso, per mezzo della sua piattaforma, potete fare trading su molti altri strumenti finanziari, come azioni, indici, materie prime e valute.

Trading Bitcoin: come e dove farlo?

Abbiamo anche detto in precedenza che un’alternativa all’acquisto di Bitcoin è quella legata al trading Bitcoin. In questo caso, si deve saper scegliere la piattaforma che meglio di altre vi offre questa soluzione. Ad esempio, potete scegliere di fare trading con broker trading regolamentati ed autorizzati come eToro o 24Option.

Si tratta di broker che vi offrono una piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata. Nel caso di eToro è possibile fare trading sfruttando le performance del social trading e del copy trader, ovvero strumenti di trading che permette a tutti i trader di ricopiare le performance degli altri trader e investire una percentuale di capitale sul loro operato.

Unisciti a eToro da qui!

Potete anche sfruttare la piattaforma di social trading per condividere le strategie degli altri trader e le vostre e apprendere anche dall’esperienza degli altri trader.

Se invece volete investire con una piattaforma elegante e sicura, in quanto eToro non è la piattaforma più adatta alle vostre esigenze, allora potete scegliere 24Option.

CONTO DEMO

Apri un conto Demo 24Option

Il broker vi permette di operare con un conto demo gratuito e illimitato, come anche un conto reale dal deposito basso. In pratica, grazie a 24Option potete mettere in pratica le vostre strategie di trading su Bitcoin prima con il conto demo e poi con account reale.

Puoi anche scegliere di seguire i segnali di trading Bitcoin gratuiti che ti sono offerti e sulla base di questi prendere le tue decisioni d’investimento. Infine, potete formarvi sulla materia e lo puoi fare ad esempio scegliendo il percorso di formazione gratuito che offre 24option tramite e-book gratuiti.

Comprare criptovalute: dove conservarle?

Una volta che hai acquistato BitCoin devi però scegliere il posto dove conservarli. Una volta ottenuti non ti resta altro che effettuare un deposito di BTC all’interno di un wallet, ovvero di un portafoglio virtuale.

Ad esempio, potete sceglierne uno tra quelli presenti ed offerti sul sito ufficiale di BitCoin.com

Qui potete vedere la lista completa dei portafogli consigliati dove poter tenere i propri bitcoin. Ne esistono altri poi, che ti permettono anche di conservare altre tipologie di criptovalute; al momento potete fare tutto questo tramite wallet su:

  • smartphone;
  • desktop;
  • browser (wallet desktop).

Per restare tranquilli e sicuri, dopo aver comprato i vostri Bitcoin per mezzo di exchange sarebbe bene trasferirli immediatamente all’interno di un wallet personale. Non lasciate mai i Bitcoin all’interno dell’exchange, perché finché saranno lì, in pratica, non vi apparterranno realmente.

Portafoglio Hardware Bitcoin

Uno dei wallet più sicuri dove tenere i vostri BTC è sicuramente un wallet hardware di bitcoin. Si tratta di una chiavetta usb che potete comprare e portare per sempre con voi.

Essa funziona allo stesso modo di come funziona un wallet software, anche se molto più sicuro e protetto rispetto ad attacchi informatici e virus di ogni genere.

Tra i migliori wallet hardware oggi presenti in commercio vi è Ledger Nano S considerato dai suoi possessori come uno dei migliori prodotti in commercio. Qui è possibile detenere i bitcoin e altre criptovalute quali:

  • Ethereum;
  • Dash;
  • Ripple;
  • Ethereum Classic.

Nello specifico possiamo segnalare i seguenti portafogli virtuali:

Ledger Nano S

Si tratta di uno dei migliori e permette di conservare:

  • Bitcoin;
  • Bitcoin Cash;
  • Ethereum;
  • Ethereum Classic;
  • Ripple;
  • Litecoin;
  • Dogecoin;
  • Dash;
  • Zcash;
  • Stratis;
  • Posw.

KeepKey

Questo wallet permette di depositare e detenere le seguenti CriptoValute:

  • Bitcoin;
  • Ethereum;
  • Litecoin;
  • Dogecoin;
  • Dash;
  • NameCoin.

Comprare Bitcoin: conviene? Opinioni e considerazioni finali 

A questo punto, siamo giunti al termine di questo nostro approfondimento. Da quanto detto non è difficile comprare criptovalute e soprattutto Bitcoin, ma allo stesso tempo dovete valutare molte caratteristiche.

Per certi versi, a detta degli investitori professionali, sarebbe bene per te iniziare a investire su Bitcoin, non comprandoli e detenendoli (in quanto questa tipologia di investimento richiede una certa conoscenza del mercato e soprattutto un capitale abbastanza alto da investire), ma tradandoli.

Infatti, essi consigliano di iniziare a investire su Bitcoin e altcoin per mezzo del trading online con le migliori piattaforme regolamentate.

Notate anche che eToro e 24Option sono ottime piattaforme adatte alla vostra negoziazione e vi offrono un conto demo gratuito che vi permette di apprendere come investire su Bitcoin senza perdere denaro.

Questo si che (almeno all’inizio) è un ottimo investimento!

Unisciti alla community eToro da qui!

Informazioni sull'autore

LorenzoB

Lascia un Commento

E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

ESCLUSIVO E TESTATO!

 

Ricevi gratuitamente i segnali di Trading Central!
Segnali Forex e multi-asset + Analisi di Trading Central