Satispay app: Come funziona? Opinioni, recensioni e Cashback

Pubblicato da: TommasoP - il: 12-03-2020 16:26 Aggiornato il: 13-03-2020 7:24

Molti considerano Satispay come l’app più vantaggiosa oggi disponibile in forma completamente gratuita, che ti consente di pagare con lo smartphone e allo stesso tempo risparmiare.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Grazie a Satispay puoi effettuare tutti gli acquisti e pagare comodamente tramite telefono. Il tutto senza costi aggiuntivi considerando che è un servizio completamente gratuito per tutti i consumatori.

Satispay
Satispay

Vantaggi e svantaggi Satispay

Vantaggi

Svantaggi

Rimborsi

Modalità di ricarica del saldo con budget settimanale

Sconti esclusivi

Alternativa a Apple Pay e Google Pay

Ricarica telefonica anche per i contatti presenti in rubrica.

Funzione di salvadanaio digitale

Cos’è Satispay?

Satispay vantaggi
Satispay vantaggi

Possiamo definire Satispay come l’applicazione gratuita disponibile per tutti i dispositivi iOS (iPhone) e Android.

La puoi scaricare gratuitamente sul tuo smartphone direttamente dallo store.

La sua funzione è quella di effettuare pagamenti in negozio direttamente con lo smartphone. Essa inoltre ti permette anche di svolgere una serie di funzioni aggiuntive che illustreremo nel corso di questa recensione.

Analizzeremo tutte le caratteristiche di Satispay compreso anche le diverse opinioni e le diverse considerazioni di chi l’ha già utilizzata.

Chi ha fondato Satispay?

Possiamo considerare Satispay come una delle migliori invenzioni Made in Italy. Essa fa capo a tre giovani ideatori Italiani:

  • Alberto Dalmasso;
  • Dario Brignone;
  • Samuele Pinta.

Sono questi coloro che hanno creato un modo semplice e veloce per incentivare la conversione ai versamenti digitale, evitando così la dispersione di monete.

Satispay è dunque un modo semplice per effettuare pagamenti inerenti a spese quotidiane e allo stesso tempo ottenere un guadagno, tramite un proprio ritorno economico. In pratica la possiamo definire come un modo per capire quanto e come si spende e aiutare nella gestione del risparmio.

Come effettuare un pagamento con Satispay?

Al momento sono disponibili due diverse funzioni per effettuare un pagamento con Satispay:

  • Tramite Codice QR;
  • Selezionando il negozio dall’elenco.

Tutti gli esercizi commerciali convenzionati a questo servizio, possono optare per esporre direttamente sul bancone o presso la cassa il codice QR.

In quanto cliente, puoi dunque pagare aprendo l’applicazione e toccando l’apposita icona (cerchietto rosso situato in alto a destra).

A questo punto, una volta che avrai inquadra il codice esposto nel negozio, non devi fare altro che procedere con l’inserimento dell’importo.

Infine conferma il pagamento.

Se attivi la geo localizzazione, l’app aggiorna automaticamente l’elenco dei negozi convenzionati che sono vicini a te in quel preciso momento.

A questo punto, non ti resta che:

  1. scegliere il negozio;
  2. inquadrare il codice QR;
  3. digitare l’importo da pagare.

In alternativa a questa prima modalità, puoi selezione dall’elenco il negozio di tuo interesse. Questo vuol dire che dalla lista potrai scegliere il negozio presente, ovvero convenzionato, tra quelli più vicini a te.

Ora, scelto il negozio, digita l’importo da pagare e clicca su conferma.

A prescindere dalla modalità che utilizzi, l’esercente deve accettare la transazione dal suo smartphone. Come? Semplicemente tramite l’app Satispay dedicata ai commercianti.

Satispay: quali sono i costi?

Satispay
Satispay

Satispay non ha costi nel caso in cui ad attivarlo sei tu consumatore. Infatti, si tratta di un’app gratuita. Il loro guadagno deriva dall’attivazione del servizio da parte dei commercianti che la usano per incassare l’importo dell’acquisto.

Anche i commercianti ci devono guadagnare, diversamente non avrebbe senso attivarla. Il loro guadagno consiste nel pagare una commissione minore rispetto al normale POS tradizionali.

Satispay: guadagno e sconti

Tutti i consumatori, tutti gli utenti, possono optare per due differenti tipologie di ricompensa:

  1. cashback;
  2. sconti.

Il servizio si pone come scopo quello di incentivare il pagamento elettronico e anche la maggiore attrattiva dell’applicazione.

Come funziona Satispay?

Satispay
Satispay

Satispay funziona in maniera molto più semplice di quello che potresti pensare. Qui infatti, tu, in quanto utente, non devi fare altro che scegliere di effettuare un normale pagamento dopo aver effettuato l’acquisto in un negozio convenzionato.

Per mezzo dell’app mobile, riceverai il rimborso automaticamente in base alla percentuale prevista. In pratica, possiamo dire che il cashback è una sorta di rimborso sugli acquisti. Questa potrebbe essere offerta o in forma percentuale o in quota fissa.

Come funziona il cashback?

È importante sottolineare che affinché funzioni Satispay, il pagamento all’interno del negozio, deve avvenire per intero. La procedura di rimborso avviene in automatico all’interno dell’app.

Solo dopo aver effettuato il pagamento, all’interno dell’app puoi consultare la somma che ti viene riaccreditata e che corrisponde alla percentuale di cashback.

Per comprendere meglio facciamo un esempio. 

Supponiamo che ti trovi a pagare un acquisto per una somma complessiva di 200€. Considerando la percentuale di cashback è posta pari al 15%, otterrai all’interno del saldo dell’app Satispay il rimborso pari a 30€.

Solitamente, il rimborso compare immediatamente dopo aver effettuato un pagamento.

Quali sono le altre funzioni dell’app Satispay?

Satispay
Satispay

Certamente le funzioni di Satispay  non si limitano solo al pagamento presso i negozi fisici e/o i negozi online. Il servizio offre anche altre pratiche funzioni aggiuntive. Esse sono:

  • possibilità di effettuare ricariche telefoniche;
  • pagare bollettini, MAV, RAV;
  • effettuare pagamenti tramite sistema PagoPA;
  • pagare Bollo auto e moto;
  • risparmiare;
  • effettuare scambi P2P.

Nota bene che vi è anche un cashback sulle ricariche telefoniche.

Ricaricando il credito del cellulare, potrai ottenere una prima volta una somma a titolo di rimborso pari a 2€. Questo vale solo e soltanto per la prima ricarica. Per le successive, invece, il rimborso è pari all’1% dell’’importo ricaricato.

Puoi effettuare una delle seguenti ricariche telefoniche:

  • TIM;
  • Vodafone;
  • Wind;
  • Tre;
  • Ho. Mobile;
  • CoopVoce;
  • Fastweb;
  • Tiscali;
  • PosteMobile;
  • Digi Mobil;
  • Lyca;
  • 1Mobile.

Al momento non è presente la ricarica ILIAD

In merito ai pagamenti dei bollettini, come anche il pagamento tramite PagoPA, sarà sufficiente inquadrare il bollettino e/o il codice QR.

Il tutto è molto più semplice di quello che potresti pensare. Basta seguire l’indicazione che appare sul display.

In pratica,oltre a pagare in negozio, Satispay ti offre alcune comode funzioni aggiuntive come ad esempio la sezione Risparmi.

Qui puoi impostare il salvadanaio digitale che ti permette di accantonare denaro per le tue spese giornaliere. Basta attivare la funzione dall’apposita sezione, cliccando su “Crea Salvadanaio”.

Qui puoi scegliere tra tre differenti modalità di risparmio:

  • Spiccioli;
  • Cashback;
  • Periodico.

Nel primo caso (Spiccioli) tutti gli acquisti sono arrotondati a cifra onda. Questo vuol dire che nel momento in cui effettui un pagamento, il resto dell’arrotondamento finisce automaticamente nel salvadanaio digitale.

In pratica, se paghi 15.63 euro, automaticamente i 37 centesimi (resto) finisce all’interno della sezione Risparmi.

Diversamente puoi optare per la sezione cashback che ti permette di ottenuto una percentuale per ogni tuo acquisto o stabilire una somma da accantonare periodicamente.

Grazie poi allo scambio P2P puoi effettuare il trasferimento di somme di denaro tra utenti Satispay. Questo vuol dire che puoi inviare e ricevere somme da amici e familiari che usano la stessa app.

In merito ai costi, ricordiamo anche che sono presenti delle piccole commissioni da sostenere. Nello specifico devi pagare una commissione di 1 € per i servizi PagoPA, bollettini, bollo auto.

Come iscriversi a Satispay?

Satispay
Satispay

Al fine di effettuare l’iscrizione, basta aprire l’app da mobile, scaricarla sul proprio telefonino tramite store e da qui proseguire poi con la registrazione.

In fase di registrazione devi inserire i seguenti dati:

  • dati anagrafici;
  • estremi del documento di identità:
    • carta d’identità;
    • patente di guida;
    • passaporto;
  • IBAN del proprio conto corrente,
  • IBAN della carta prepagata.

Se non sei titolare del conto non puoi possibile utilizzare l’applicazione.

>>Leggi anche: HYPE: opinioni e recensione sulla carta prepagata

Una volta che hai completato tutti questi passaggi, non devi fare altro che effettuare una foto del tuo documento di identità utilizzato in fase di registrazione.

A questo punto non devi fare altro che attendere la conferma dell’avvenuta creazione del tuo account. Non puoi fare altrimenti. Solitamente il tutto viene attivato in un tempo massimo di 72 ore.

Tutti gli operatori devono, infatti, verificare i tuoi documenti e validare il tuo conto. Al fine di tutte le verifiche riceverai una email di conferma per l’attivazione del servizio.

Se sei minorenne non puoi attivare l’account.

Impostare il budget settimanale con Satispay

Grazie all’app mobile puoi impostare le modalità di risparmio. Lo puoi fare tenendo sotto controllo le tue spese impostando una quota settimanale che viene prelevata dal conto corrente (o carta prepagata) e versata sul conto virtuale dell’app. Questo vuol dire che il limite non potrà essere modificato se non da te e in base alle tue esigenze.

Tutti i prelievi sono effettuati automaticamente la domenica e non puoi effettuare ricariche anticipate.

Cosa vuol dire questo? Vuol dire che se spendi tutto il tuo denaro disponibile, non puoi effettuare ulteriori pagamenti e quindi per effettuare pagamenti superiori a quelle cifre da te impostate, devi ricorrere ad altri canali di pagamento.

Anche se non sembra, questo sistema è da considerare come un bene in quanto spinge a razionalizzare le uscite ed evitare di lanciarsi nello shopping compulsivo. In pratica ti permette di incentivare i risparmi sulla base delle tue necessità economiche.

Grazie all’automatizzazione del budget puoi risparmiare per mezzo degli accrediti domenicali tengono conto di eventuale denaro residuo sul conto virtuale.

Nota bene: se hai optato per avere a disposizione 150 € settimanali e nell’arco della settimana ne hai spesi solo 100 €, la domenica successiva, dal tuo conto saranno detratti 100 € e non 150. Trattasi infatti della parte mancante per arrivare alla cifra inizialmente scelta.

Puoi anche scegliere di spostare i soldi restanti nuovamente sul tuo conto. Per fare questo devi inserire il budget con valore 0.

Satispay: opinioni e considerazioni

Satispay
Satispay

L’app Satispay è considerata una delle migliori oggi presenti sul mercato. Essa sta divenendo sempre più popolare e ti permette di attivarla gratuitamente.

Possiamo definire Satispay come un servizio vantaggioso, affidabile e gratuito, oggi molto apprezzato su tutto il territorio nazione, con un numero sempre crescente di attività commerciali convenzionate.

Ricorda però che per attivare l’app è necessario effettuare operazioni comprese tra 1 € e 300 €. Satispay effettua automaticamente addebiti o accrediti sul tuo conto corrente.

Tutte le settimane ti ritroverai una somma prefissata.

Satispay dunque lo possiamo definire come uno dei servizi più vantaggiosi, gratuiti, e convenienti che ti permette di effettuare micro pagamenti istantanei senza commissioni.

Oggi come non mai sta vivendo un periodo di incredibile successo considerato che come detto sono sempre più le attività commerciali che stanno attivando una convenzione. Ovviamente non si tratta solo di attività commerciali fisiche, ma anche online.

Informazioni sull'autore

TommasoP

Lascia un Commento

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X
E-investimenti.com

E-investimenti.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

etoro

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di social trading

Il modo piu’ intelligente per investire,  copiare automaticamente i trader piu’ esperti.

Questa è la rivoluzione del social trading di eToro.

Condividi sulla community le tue strategie di trading e utilizza la funzione di CopyTrader™.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.

Il 75% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo provider. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.